Excite

Trading online: la finanza a casa tua!

Istituito legalmente nel 1999 sotto la spinta della Consob, il trading online è il passo immediatamente successivo all'home banking. Quest'ultimo permette la gestione completa del proprio conto bancario online, dal pagamento delle bollette alla ricarica del cellulare fino a un bonifico bancario.

Per trading online invece, s'intendono movimenti più complessi, quali la compravendita di beni finanziari: azioni, titoli, BOT, ecc. Tutte operazioni che si possono eseguire comodamente da casa propria, con un Pc collegato a Internet. Il trading online permette quindi di operare sui mercati finanziari in modo autonomo, senza alcuna intermediazione. Benché ciò comporti una consistente riduzione dei costi, è comunque consigliabile, almeno agli inizi, affidare la gestione dei propri investimenti a un broker.

I broker online infatti, garantiscono un monitoraggio costante degli andamenti dei titoli, segnalando all'utente i momenti favorevoli per la compravendita degli stessi. Ma dagli eventuali guadagni bisognerà poi detrarre una commissione per il broker. Altrimenti, per i più intraprendenti, sono disponibili dettagliate guide sul trading online e non mancano i siti specializzati che offrono notizie utili sull'argomento -giusto per citarne qualcuno: http://www.24oreborsaonline.ilsole24ore.com/ - http://it.finance.yahoo.com/ - http://www.borsaitaliana.it .

Per chi ha intenzione di operare in modo autonomo, è importante avere conoscenza di alcuni capisaldi del trading, come gli indici dei principali mercati finanziari o i calcoli probabilistici che permettono di prevedere crescita o meno dei titoli. Mentre accurati grafici riepilogativi ne descrivono l'andamento, le analisi finanziarie permettono di dare valutazioni più approfondite, consentendo all'utente fare scelte oculate.

(foto © free-online-stock-trading.com)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016