Excite

Tecniche di previsione andamento titoli

Con il trading online la finanza è diventata alla portata di tutti. È sufficiente disporre di un PC collegato a Internet, per operare da subito investimenti in borsa da un conto corrente online. Servizi questi che la maggior parte delle banche mette a disposizione dei propri clienti.

Meno immediata invece, è l'acquisizione di una competenza nel vastissimo settore della finanza. In sostanza però, la capacità che più si richiede a un 'trader' è quella di prevedere l'andamento futuro dei titoli, per effettuarne al momento opportuno l'acquisto o la vendita.

Per prevedere i risultati futuri dell'impresa di cui abbiamo acquistato un pacchetto azionario disponiamo di alcune metodologie statistiche. Queste conferiscono alle nostre previsioni un fondamento quantomeno empirico, su cui è possibile ragionare per la formulazione d'ipotesi e l'elaborazione di strategie di investimento alternative.

In questo breve articolo ci limiteremo a citarne solo un paio tra le più comuni, invitando il lettore ad un autonomo approfondimento tecnico delle stesse. La prima tecnica consiste nell'analisi ed estrapolazione dei trend storici dell'impresa. Analizzare l'andamento passato di un parametro ci fornisce elementi importanti su cui basare le nostre valutazioni per prevederne lo sviluppo futuro.

La seconda metodologia consiste invece nel fare riferimento alle medie di settore, ossia basare le proprie previsioni su quanto realizzato da altre aziende operanti nello stesso settore e/o in business simili. Se nel confronto tra la redditività media di settore e quella dell'azienda oggetto della nostra analisi la seconda prevale sulla prima, il dato è ovviamente positivo.

(foto © 4.bp.blogspot.com)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016