Excite

Takeda Pharmaceutical acquista la svizzera Nycomed

Takeda Pharmaceutical, la più grande azienda farmaceutica nipponica, annuncia l' acquisto della concorrente svizzera Nycomed, la trentesima societa' al mondo nel settore, al prezzo di 9,6 miliardi di euro che fanno dell'operazione una delle piu' grandi finora mai fatte all' estero da una societa' nipponica. Takeda, in una nota, spiega che finanziera' parzialmente la transazione attraverso un prestito di 600-700 miliardi di yen (5,2-6 miliardi di euro).

L'annuncio è arrivato dopo la smentita del 13 maggio, quando l'azienda nipponica, attraverso una nota, smentiva seccamente che fossero stati presi degli accordi. L'operazione è attualmente al vaglio dell'autorità Antitrust e dovrebbe essere formalizzata entro fine settembre, spingendo Takeda al decimo posto nel settore a livello mondiale. È la seconda operazione annunciata nelle ultime settimane nel settore dopo l'acquisizione per 21,3 miliardi di dollari da parte di Johnson & Johnson.

Nycomed (12.500 addetti), possiede filiali in oltre 70 Paesi e ha registrato nel 2010 un fatturato pari a 3,2 miliardi di euro. Ha una forte presenza in Europa e in alcuni mercati emergenti come Russia, America latina, Asia e Medio Oriente, che coprono circa il 40% del suo fatturato annuale. Nycomed é detenuta da diversi fondi di investimento, tra cui Nordic Capital.

Takeda (19.650 addetti), ha registrato un fatturato di circa 12,3 miliardi di euro nell'esercizio terminato a fine marzo e trae la maggior parte dei ricavi da Giappone, Europa e Nordamerica. L'azienda nipponica attualmente scambia a 3754.00 yen, ben al di sotto dei massimi di 7071.00 yen del febbraio del 2007.

Fonte:20minutos.es

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016