Excite

Il rendimento migliore per il nostro conto corrente

  • Excite

La ricerca del rendimento del conto corrente che garantisce maggiori guadagni avviene tramite più canali, il più importante dei quali è il web. Molte banche pubblicizzano i i tassi che applicano ai depositi su conto corrente inserendo dei banner sulle pagine web dei più importanti siti collegati a giornali economici come "Il Sole 24 ore" o "Milano Finanza".

Per scegliere tra le varie tipologie è importante capire per quanto tempo si ha intenzione di "parcheggiare" i propri risparmi nel conto corrente e fare un confronto con altre tipologie di investimento come i Buoni e le Obbligazioni. Molti istituti di credito, che offrono degli interessi sul conto corrente superiori alla media, prevedono infatti che i depositi siano vincolati per un certo lasso temporale.

Conto Arancio

Il conto corrente Arancio, della Ingdirect, garantisce il rendimento del 3,5% sulle somme depositate per 12 mesi. Sicuramente innovativo il fatto che, qualora vengano accreditati la pensione o lo stipendio, il correntista non pagherà nemmeno l'imposta di bollo annua di 34,20 euro.

Webank

Un conto corrente dal rendimento superiore alla media è garantito anche da Webank, che offre il 3,75% sui depositi a 18 mesi. Il canone e le spese di gestione sono nulle, mentre è prevista, come da disposizioni di legge, l'imposta di bollo.

Genius Smart

Studiato per giovani universitari è il conto Genius Smart della Unicredit. Questo conto permette, in aggiunta ad altri servizi, di pagare on line le tasse universitarie e accedere all'internet banking per mezzo dello smartphone.

I maggiori rendimenti sono collegati a conti correnti on line, in quanto in tal modo gli istituti di credito riducono i costi di gestione. Questo prevede però che il correntista abbia una buona dimestichezza con l'uso del pc e presti particolare attenzione quando compie le operazioni. Per quanto concerne la carte di credito, al sottoscrittore del conto corrente vengono fornite gratuitamente. Gli eventuali prelievi dagli appositi sportelli automatici sono possibili in ogni momento e non comportano costi aggiuntivi.

Nel valutare gli interessi che offre un certo tasso di conto corrente va ricordato che la tassazione, che viene applicata come ritenuta d'imposta, è del 27%.

 

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016