Excite

Rca auto, le assicurazioni più economiche si trovano sul web

Un numero sempre maggiore di automobilisti decide di affidarsi alle compagnie di assicurazione auto presenti sul web, visti i continui aumenti delle polizze tradizionali, sempre più onerose nonostante molti assicurati chiudano l’anno senza sinistri e con classi di merito basse; i premi raramente scendono proporzionatamente ai rincari.

Anche la rivista di specializzata nel settore auto Quattroruote conferma che online risparmiare si può, sottoscrivendo polizze via web e coperture rca auto direttamente in rete i prezzi sono realmente inferiori rispetto a quelli proposti dalla agenzia tradizionale. Con la pubblicazione del Libretto rosso delle assicurazioni, Quattroruote pone l’ attenzione sullo studio a campione effettuato su 18 mila tariffe in tutti i capoluoghi di provincia sul territorio nazionale, sottolineando l' aumento medio dei prodotti assicurativi dell'8,6%, con polizze rca auto che sono arrivate a toccare, nella peggiore rilevazione, anche aumenti dell’ 81.2%.

La città di Napoli detiene il record di città con i premi rca auto più salati, in media 1522 euro, mentre la più economica è risultata Aosta, 539 euro. Nel 2009 l’aumento medio delle rca auto è stato di 65 euro, passando dai 752 euro del 2008 agli 817 euro. Stanchi dei continui aumenti molti automobilisti si affidano alle compagnie online, spesso rami di Gruppi già presenti nel settore assicurativo e con una lunga storia, che garantiscono risparmio e assistenza, anche se gli italiani si dimostrano ancora restii nel sottoscrivere contratti senza un contatto 'dal vivo' con l’ interlocutore. Le polizze online, comunque, hanno fatto registrare nel 2009 un buon risultato, +17%, segnale di una maggiore fiducia.

(foto © quattroruote.it)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016