Excite

Compara i prezzi dell'assicurazione per il tuo scooter 50

L'acquisto di uno scooter, il buon vecchio motorino, coincide anche con l'arrivo di un nuovo fardello economico per il nucleo famigliare. I prezzi dell'assicurazione per lo scooter 50 diventano automaticamente una delle maggiori preoccupazioni per i genitori, che devono imparare a districarsi nei meandri di prezzi, tariffe, aumenti e premi.

Uno dei modi migliori per avere immediatamente un quadro chiaro della situazione è quello di ricorrere a uno dei molti siti che consentono di comparare i prezzi di dieci o più società assicurative in base a una serie di parametri, se non addirittura richiedendo un preventivo direttamente alle singole assicurazioni come, per esempio, 6sicuro.it. C'è da tenere presente che le compagnie prendono in considerazione fattori come l'età e il sesso del guidatore oltre alla provincia di residenza, senza dimenticare il valore del mezzo. Esattamente quanto avviene con le assicurazioni auto. Solo che ogni compagnia applica un diverso peso a questi fattori. Questo fa si che quella degli scooter 50 diventi un'autentica selva di tariffe: si va dai 100 euro annuali di Trieste ai mille euro – manco a dirlo – per Napoli.

Un modo per risparmiare è quello di stipulare un'assicurazione scooter online, buona anche per le cilindrate 125 cc e 250 cc. Ne esistono di due tipi: una, temporanea (per chi utilizza il motorino solo durante la bella stagione) consente di risparmiare fino al 50%. L'altra, annuale, prevede sconti del 30%. Anche se ultimamente sembra che questi equilibri tengano meno, e che le temporanee arrivino a costare più delle canoniche annuali. Altrimenti non rimane che affidarsi alle tante offerte approntate su internet da varie società: Genertel Scooter, pensata apposta per il settore, Genyalloyd e Direct Line su tutte. In quest'ultimo caso, un diciottenne residente a Roma che volesse assicurare il suo Aprilia Rs 50 dovrebbe sborsare – senza avvalersi dei benefici della legge Bersani – ben 1.100 euro all'anno. Ben 800 euro in più (circa 2.000 euro) per un coetaneo di Napoli.

Insomma: le strade sono molte. Per risparmiare conviene assicurare online e far stipulare la polizza a papà. Altrimenti, soprattutto se vivete in una grande città, la stangata è servita.

 

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016