Excite

Prestiti online: i 3 siti per non sbagliare

Quando si parla di prestiti online la faccenda è complessa: c'è da tener presente il TAN, il TAEG, e sopratutto capire qual'è l'importo della rata mensile da pagare. Certamente sono molte le possibilità messe in campo dalle finanziare che operano online; si pensi solamente a titolo d'esempio alle offerte di Findomestic. Oppure alla comodità di alcuni siti che permettono di calcolare la rata online.

Ma, come in ogni cosa, anche nel campo dei finanziamenti e dei prestiti personali resta fondamentale il parere di un esperto, anche fosse solo per essere sicuri di non farsi "imbrogliare" dalle righe piccole. E nel caso specifico alcune associazioni di consumatori hanno pubblicato la classifica dei migliori siti per richiedere un prestito online. E ottenerlo, ovviamente.

La prima posizione tra gli istituti finanziari che rilasciano prestiti online è occupata da Findomestic.it: si possono richiedere fino ad un massimo di 30 mila euro, e non vi è nessuna spesa di incasso della rata. Il preventivo è gratuito, e la risposta è praticamente immediata. Con il prestito personale non c'è necessità di dichiarare una finalità: possiamo utilizzare i soldi ottenuti per finanziare qualsiasi attività.

Il secondo posto va assegnato a PrestitiOnLine.it: non è una finanziaria ma un broker di credito. Si può utilizzare il sito per confrontare le proposte di 15 diversi istituti finanziari per trovare la proposta più adatta alle esigenze di chiunque.

Il terzo gradino del podio spetta ad un servizio piuttosto recente: Prestiamoci.it. I prestiti non sono emessi da una finanziaria ma tra persone, divise tra chi vuole fare un investimento e chi ottenere un prestito. I tassi sono vantaggiosi, attorno al 6% l'anno, e rappresenta una buona possibilità sopratutto per liberi professionisti e lavoratori dipendenti.

  • Fonte:
  • Danilo Rizzuti su digitalphotos.net

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016