Excite

PostePay: la carta ricaricabile di Poste Italiane

La PostePay è la carta ricaricabile rilasciata da Poste Italiane; non necessita di conto corrente. Sono utilizzabili in Italia e all'estero, essendo parte del circuito Visa. Le operazioni di ricarica possono essere effettuate presso qualsiasi ufficio postale. I prelievi possono essere effettuati presso un ufficio postale, un ATM Postamat o presso qualsiasi ATM del circuito Visa. I costi sono di 1 euro per la ricarica e di 1 euro per i prelievi presso ufficio e ATM Postamat. I prelievi presso altri tipi di sportello hanno costi variabili a seconda delle convenzioni.

Esistono diverse versioni della carta ricaricabile PostePay:

PostePay Standard E' la versione standard della carta. E' disponibile in due versioni; standard e junior (per i minori). Il planford massimo è di 3000 euro (1000 per la versione Junior). Non ha limitazioni di prelievo mensile, ma ha una limitazione di 250 euro giornaliere (100 per la versione junior). Le normali operazioni di prelievo e deposito hanno un costo di 1 euro. Stessa cosa per i movimenti effettuati tramite il sito delle poste.

PostePay Twin Al costo di 8 euro avremo due carte "gemelle" da poter utilizzare. Le condizioni economiche sono simili a quelle della PostePay Standard. Una carta è abilitata a ricevere denaro, l'altra ad inviarlo.

PostePay Money Gram Reward Consente di inviare e ricevere denaro all'estero tramite il circuito Money Gram con uno sconto del 5% sullle tariffe di commissione.

PostePay Poste MobileUna carta che afferisce al circuito MasterCard (e non Visa come le altre). Può essere associata a una sim Poste Mobile per estenderne le funzionalità ed eseguire una serie di operazioni direttamente dal menù del cellulare.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016