Excite

Pensioni integrative a confronto : due prodotti per pensare al futuro

Le pensioni integrative sono prodotti finanziari studiati per permettere alle persone di costruirsi una posizione previdenziale integrativa o alternativa a quella fornita dagli istituti pubblici. Possono essere di due tipi: i fondi e i prodotti assicurativi.

Due pensioni integrative a confronto: la prima di Poste Italiane di tipo assicurativo e la seconda un fondo pensione di Unicredit.

Posta Previdenza Valore di Poste Italiane

E' un prodotto finanziario di Poste Vita (la specializzata in assicurazioni di Poste Italiane). La pensione è di tipo integrativo, individuale e assicurativo. Il che, sostanzialmente, significa che non è un fondo pensione, ma una vera e propria assicurazione. In virtù di ciò è, quindi, stipulabile singolarmente. E' rivolta ai correntisti Banco Posta o ai titolari di Libretto di Risparmio Postale. Il piano prevede il versamento di contributi, la quale entità è scelta dal richiedente, mensilmente. Essendo un piano individuale è possibile in qualsiasi momento sospendere il versamento di questi contributi. Questi poi potranno essere riscossi al momento della pensione in un unica soluzione (ma solo al 50% del valore) o decidere di trasformarli in una rendita mensile rivalutata ogni anno. La rendita potrà poi essere trasferita anche sul coniuge in caso di decesso. Non prevede costi fissi sui versamenti, così come sul flusso dell'eventuale TFR. Non prevede costi di riscatto, risoluzione o trasferimento verso altro ente.

Fondo Pensione di Unicredit Banca

E' un vero e proprio fondo pensione, non un prodotto assicurativo. Unicredit mette a disposizione del richiedente cinque profili di investimento, differenziati per rischio e guadagni. Uno di questi profili è garantito, ciò significa che investendo in quel profilo si avrà la certezza di restituzione di almeno il capitale versato. Il fondo è aperto, chiunque può parteciparvi ed è gestito da Pioneer Investiments. Pur essendo un fondo pensione, la periodicità e l'entità dei versamenti sono stabiliti dal richiedente in fase di sottoscrizione. Così come Posta Previdenza all'età della pensione si potrà decidere se percepire il 50 % del capitale in un unica soluzione o se avere una rendita mensile.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016