Excite

Le obbligazioni del Brasile, propongono un'alta cedola e il rischio?

Il mercato azionario è estremamente volatile, e il timore di recessione non lascia ampio spazio a una fiammata di ottimismo, almeno nel breve e medio periodo. A questo si aggiunge una frenata della ripresa economica e le forti spinte inflazionistiche. Allora che cosa si può fare per far rendere in modo certo, sulla base di cedole a tasso fisso abbastanza elevate da coprire l'inflazione e far crescere almeno un minimo il capitale? Se l'azionario è fuori discussione (non dà un rendimento certo quantificabile a priori e c'è il rischio di un rapido deterioramento del capitale), e il rendimento dei titoli di Stato è troppo basso, non rimane che andare sul mercato obbligazionario. Tuttavia le obbligazioni che danno rendimenti interessanti sono quelle relative ai Paesi emergenti, e negli ultimi anni le banche hanno spesso proposto le obbligazioni del Brasile.

A chi convengono?

Si tratta di un investimento che non dovrebbe essere fatto da neofiti, ma da persone che hanno una discreta esperienza nel campo degli investimenti, e soprattutto andrebbe inserito all'interno di un portafoglio ampiamente diversificato sia per durata che per tipologia di investimento e di rischio.

La durata e il rischio di cambio

Un tipo di investimento in obbligazioni brasiliane oltre al rischio legato al tipo di investimento (che è stimabile sulla base del rating attribuito a ciascuna emissione dove AAA è il massimo), va anche incontro al rischio di cambio, in quanto normalmente sono in real e non essendoci un cambio diretto nelle quotazioni, vanno incontro al doppio cambio real/dollari e dollari/euro. La durata è estremamente variabile, dipende sempre dal tipo di emissione, ma bisogna considerare per quelle a lungo periodo difficilmente sono liquide, e che durante il periodo possono subire forti oscillazioni dei prezzi soprattutto in un momento di elevata inflazione. E in questo periodo l'inflazione corre un po ovunque soprattutto nelle economie emergenti.

Si tratta di investimenti che comportano un discreto livello di rischio, e bisogna fare molta attenzione anche alla banca che le propone.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016