Excite

Mutuo casa Poste Italiane, tante possibilità, dal tasso fisso al Mutuo Affitto

  • Foto:
  • Poste.it

Da una decina d’anni Poste italiane ha integrato i servizi tradizionali con quelli finanziari, dalle assicurazioni ai prestiti. Entrando in un ufficio postale è possibile accedere a diverse forme di finanziamenti. Anche un mutuo casa Poste Italiane, collocato da Poste Italiane ed erogato da Deutsche Bank.

Che tipi di mutui offre Poste Italiane? A seconda delle esigenze si può richiedere il mutuo per l’acquisto della prima o della seconda casa, e in questo caso la durata varia dai 5 ai 30 anni; per la ristrutturazione; in surroga (trasferire senza spese il vecchio mutuo); ‘Doppio Gusto’, che trasferisce il vecchio mutuo ed eroga somme per la ristrutturazione della casa; Liquidità (da 5 a 20 anni), per trasferire in denaro contante il valore dell’immobile. In caso di mutuo per l’acquisto della prima o seconda casa il massimo finanziamento ottenibile è l’80% del valore dell’immobile che si sottopone ad ipoteca. Se invece si chiede un mutuo di liquidità l’importo massimo è del 55% del valore commerciale dell’immobile.

Per quanto riguarda i tassi, è possibile scegliere varie tipologie: c’è quello a tasso fisso (dal 4,428% se la durata è 5 anni, al 5,183% per 30 anni); a tasso variabile (la rata viene rideterminato ogni tre mesi: il parametro è l’Euribor, lo spread dell’1,35%, al momento il tasso si attesta al 2,735%); tasso variabile BCE (da 10 a 30 anni; il parametro è rilevato ogni mese; è collegato al tasso di rifinanziamento principale della Banca Centrale Europea); un’altra possibilità è il Mutuo affitto che abbina il tasso variabile alla sicurezza di pagare una rata possibilmente costante(in caso di variazioni significative del tasso c’è una maxirata finale).

Per fare qualche esempio: in caso di tasso fisso, calcolato su un mutuo di 1.000 euro la rata sarà di 5,48 euro per 30 anni; in caso di tasso Mutuo Affitto, egualmente calcolato su un mutuo di 1.000 euro, la rata al momento sarà di 5,41 euro per 240 mesi.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016