Excite

Il mutuo Bancoposta per la prima casa

Le Poste Italiane si sono, da qualche anno a questa parte, nettamente evolute. Hanno iniziato a offrire ai clienti una serie di funzioni che pongono l'azienda a metà strada tra un servizio di posta tradizionale e una banca a tutti gli effetti. Tra i servizi finanziari offerti c'è anche l'erogazione di mutui per l'acquisto della prima casa.

Tutti i muti offerti da Poste Italiane, tramite il loro servizio Bancoposta, hanno delle caratteristiche di massima in comune. Che sono:

  • Massimo importo richiedibile pari all'80% del valore dell'immobile
  • Lo spread è dello 1.35% su tutti i mutui ad eccezione del Mutuo a Tasso Variabile BCE
  • Per il Muto a Tasso Variabile BCE lo spread è dello 1.95 %
  • La durata del piano di restituzione del mutuo può variare da un minimo di 5 anni a un massimo di 30 anni
  • Le spese di istruttoria sono, momentaneamente, gratuite
  • Anche le spese di perizia sono al momento completamente gratuite

Vediamo ora le varie tipologie di mutuo Bancoposta per la prima casa.

Mutuo a tasso fisso

Può avere una durata che va dai 5 ai 30 anni. Il tasso è stabilito sulla base dell'IRS (tasso di interesse per i prestiti interbancari a lungo termine).

Mutuo a tasso variabile Euribor

E' legato al parametro Euribor 3 mesi 360, al quale si adegua con cadenze trimestrali. La rata viene automaticamente ridimensionata ogni 1 gennaio, aprile, luglio e ottobre.

Mutuo a tasso variabile BCE

Questo può durare dai 10 ai 30 anni. E' legato al tasso di rifanziamento della BCE (Banca Centrale Europea). Le variazioni vengono rilevate l'ultimo giorno lavorativo di ogni mese e la rata viene ridimensionata il primo giorno lavorativo del mese successivo.

Mutuo a tasso misto

Ogni 2, 5 o 10 anni è possibile cambiare il tipo di tasso da fisso a variabile.

Mutuo a rata decrescente

E' legato al parametro IRS, con un piano d'ammortamento che prevede un decrescere della rata nel tempo.

Mutuo inizio solo interessi

Chiamato anche mutuo ISI. Anche questo è legato al parametro IRS e prevede un primo periodo in cui le rate avranno un importo basso in quanto serviranno a ripagare i soli interessi.

Mutuo affitto

E' un mutuo a tasso variabile che prevede una rata di importo costante. Le variazioni del tasso di interesse andranno ad incidere solo sulla durata del mutuo.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016