Excite

Mutui per gli under 35: le soluzioni di Intesa Sanpaolo

Per permettere l'accesso al credito e l'acquisto dell'abitazione principale anche ai più giovani e a coloro che non hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato, molti istituti bancari hanno studiato delle soluzioni che consentono la sottoscrizione di mutui anche agli under 35. Tra queste, Intesa Sanpaolo, che propone diverse possibilià.

Il mutuo Domus Variabile

Tra i mutui destinati agli under 35 proposti da Intesa Sanpaolo rileva il mutuo Domus Variabile. Si tratta di un mutuo ipotecario che è finalizzato all'acquisto della prima casa e che presenta diversi vantaggi rispetto ai tradizionali mutui.

Il mutuo Domus Variabile - Piano Base può essere sottoscritto da giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, anche se titolari di un contratto di lavoro a tempo determinato. Il tasso di interesse è di tipo variabile per tutta la durata del prestito e viene calcolato in riferimento all'Euribor a un mese o all'MBO della BCE, aumentati di una percentuale di spread.

Per gli under 35 è prevista la possibilità di finanziare fino al 100% del valore dell'immobile, per un importo massimo pari a 300.000 euro. La durata del prestito è compresa tra 6 e 30 anni e, comunque, non può estendersi oltre al compimento del 75simo anno di età del titolare del mutuo.

L'istituto di credito ha previsto due ulteriori strumenti che permettono una maggiore flessibilità nella gesione del mutuo: il titolare che ha provveduto al pagamento regolare di almeno 24 rate del prestito può richiedere infatti, per una sola volta nell'arco temporale di riferimento, di modificarne la durata, applicando la specifica opzione di flessibilità che permette di aumentare o diminuire la durata del mutuo fino a 10 anni. In alternativa, può richiedere la sospensione della rata, fino ad un massimo di sei pagamenti consecutivi.

Il mutuo Domus Fisso

Per coloro che invece preferiscono un mutuo che presenti un tasso di interesse fisso per tutta la durata del finanziamento, Intesa Sanpaolo ha designato il Mutuo Domus Fisso.

Il Piano Base di questo prestito prevede la possibilità di sottoscrizione anche per gli under 35 con lavoro atipico. Per questi clienti è prevista la possibilità di finanziare fino al 100% del valore dell'immobile da acquistare e di estendere la durata massima del prestito, normalmente pari a 30 anni, fino a 35 o 40 anni (rispettando, in ogni caso, il limite di età massima che non può superare i 75 anni al momento della scadenza del mutuo).

I vantaggi per i più giovani

I mutui per gli under 35 di Intesa Sanpaolo presentano condizioni vantaggiose e rendono possibile l'accensione di un mutuo anche a chi non ha la fortuna di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, presentano dei vantaggi sia riguardo ai tassi di interesse applicati, sia in termini di flessibilità.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016