Excite

Mutui: al 100% è possibile ma non sempre conveniente

Chi deve accendere un mutuo per l’acquisto di una casa e non dispone della necessaria liquidità per versare un anticipo ha la possibilità di richiedere un mutuo al 100%.

Il mutuo full è offerto solo da alcuni istituti di credito, si tratta soprattutto delle banche popolari, e per accedervi vengono richieste determinate garanzie e posti alcuni limiti e clausole. Solitamente la garanzia è l’iscrizione dell’ipoteca sull’immobile stesso.

Si può richiedere un mutuo 100% esclusivamente per l’acquisto della prima casa e il valore non deve superare i 300mila euro da restituire in un massimo di 30 anni.

Per quanto riguarda il tasso di interesse, come per ogni mutuo è possibile scegliere quale applicare: tasso fisso, variabile o misto. Il mutuo al 100% però non è certo conveniente per il cliente che viene caricato di costi aggiuntivi proporzionati ai rischi maggiori che corre la banca.

A volte poi l’importo che si richiede è maggiore del 100%. Questo può avvenire o perché il cliente richiede soldi aggiuntivi anche per far fronte ad ulteriori spese legate all’acquisto dell’immobile o perché l’importo viene rilevato dalla perizia del consulente esterno della banca a cui si è fatto riferimento che potrebbe stimarlo in maniera diversa.

E’ necessario quindi valutare bene e, ove possibile, scegliere di finanziare fino ad un massimo dell’80% del valore dell’immobile. Sarà un pochino più facile ottenere il mutuo e un gran numero di banche in più vi offriranno diverse possibilità tra cui scegliere.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014