Excite

Migliori banche per prestiti veloci, i prodotti di accesso al credito

I prestiti veloci rappresentano uno strumento di accesso al credito estremamente flessibile ed utile per fronteggiare un imprevisto o una spesa non programmata. I prestiti veloci consentono al soggetto richiedente di ottenere un prestito personale in pochissime ore, al massimo entro le 24 - 48 ore successive. Gli importi possono variare notevolmente in base alla finanziaria o istituto al quale ci si rivolge: sempre più spesso il consumatore prende in considerazione soluzioni disponibili anche online in grado di garantire condizioni di rimborso e tempistiche di erogazione estremamente vantaggiose. Tra le migliori banche per prestiti veloci possiamo segnalare Ibl Banca o operatori online come Findomestic e Prestiter: ecco prodotti e dettagli.

Prestito personale Ibl Banca

Questa soluzione consente di beneficiare di un tasso d'interesse fisso e una rata costante per l’intera durata del piano di ammortamento, permette di rimborsare il debito residuo fino a 120 mesi e richiedere da un minimo di 2 mila euro ad un massimo di 60 mila con esito immediato della richiesta di finanziamento.

Findomestic Altri progetti

Prestito Altri Progetti prevede zero spese di gestione e avvio pratica, nessuna imposta di bollo, di istruttoria, per comunicazioni periodiche, alcun costo per operazioni di incasso e gestione rata. Esito immediato della domanda di finanziamento ed erogazione tramite bonifico sul tuo conto corrente bancario o assegno rappresentano i vantaggi principali di questa soluzione. Gli importi erogabili possono variare sulla base della richiesta inoltrata fino ad un massimo di 60 mila euro.

Cessione del quinto Prestiter

Questo prodotto è riservato a dipendenti pubblici o privati e consente di ottimizzare il proprio piano di rimborso sulla base delle proprie esigenze, fino ad un massimo di 120 mesi. Il tasso d'interesse applicato è fisso per tutta la durata del finanziamento, che è erogabile anche in favore di soggetti pignorati.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016