Excite

I mercati finanziari regolamentati: cosa sono e come funzionano

La regolamentazione dei mercati finanziari è di fondamentale importanza per il corretto svolgimento di tutte quelle operazioni che rigurdano la sfera economico-finanziaria di un Paese. In Italia i mercati finanziari sono stati regolamentati da Testo unico sulla finanza che stabilisce le regole per lo scambio dei valori, in modo da ottenere transazioni pulite e trasparenti.

La regolamentazione dei mercati finanziari

Tutti sanno che affinché un sistema funzioni, e bene, deve essere retto e guidato da una buona base di norme e regole che siano in grado di evitare scorrettezze e comportamenti "anarchici" lesivi per il corretto funzionamento. Sulla base di ciò, è stato deciso di rendere i mercati finanziari regolamentati, costruendo un sistema di norme ad hoc in grado di organizzare e regolarizzare tutti i movimenti e le transazioni che avvengono nel mercato; la supervisione dei mercati finanziari regolamentati è stata affidata a una società creata appositamente, che organizza e applica le normative esistenti.

Questa società è la Consob, che ha anche il compito di valutare caso per caso, in base a determinati requisiti di correttezza e attinenza alla normativa, quali siano le società che siano abilitate all'esercizio dei mercati regolamentati; questi requisiti variano dal capitale minimo, alle attività connesse a quelle gestionali, nonché alle qualità non solo professionali, ma anche morali, degli amministratori della società esaminata.

Se tutti i requisiti sono definiti idonei, la consob inserisce la società nell'elenco dei mercati finanziari autorizzati e quindi regolamentati.

Nel caso in cui queste società abbiano a che fare con la negoziazione di titoli privati e pubblici all'ingrosso, prima dell'inserimento nella lista dei mercati autorizzati è necessario anche il benestare della Banca d'Italia.

Le società che vengono inserite nella lista sono ritenute idonee a poter essere il luogo virtuale in cui far incontrare la domanda e l'offerta di mercato.

Gli effetti della regolamentazione

Grazie ai mercati finanziari regolamentati, è possibile ottenere un alto livello di chiarezza e di trasparenza in tutte le transazioni che avvengono all'interno di quel sistema: in questo modo sono assicurate a tutti i partecipanti le medesime condizioni di scambio e di correttezza nelle operazioni, con la riduzione degli inganni e delle operazioni "in nero", che sono la causa di numerose alterazioni dei mercati.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016