Excite

Max Mosley opta per il motore unico

Max Mosley, presidente della Fia, ha annunciato al quotidiano francese "L'Equipe" la sua intenzione di voler adottare un motore comune per ridurre i costi in Formula 1.

Ai grandi costruttori che si oppongono a questa scelta, lui ha spiegato: "In quello che io chiamo 'il mondo reale', se la Volkswagen può acquistare dalla Peugeot motori ad un prezzo minore, lo fa senza alcun dubbio".

Mosley si è dimostrato poi ostile nei confronti della proposta di Flavio Briatore che vorrebbe il sistema Kers - per il recupero dell'energia cinetica - in comune per tutte le scuderie. Per il numero 1 della Fia: "Ciò dimostra l'incapacità di ragionare secondo logica da parte dei direttori di scuderia".

La soluzione migliore, dunque, sembra essere quella di attendere ancora un po' per permettere alla nuova tecnologia di svilupparsi. Per adesso Mosley vuole concentrarsi solo sull'abbassamento dei costi nella Formula 1 e sull'incremento della ricerca per le vetture di serie.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016