Excite

LinkedIn in borsa: previsto oggi il suo approdo al NYSE

Oggi, giovedì 19 maggio, LinkedIn approderà in borsa ed entrerà nel listino del New York Stock Exchange. Il suo debutto sarà il più grande negli Stati Uniti da quando Google si quotò nell'agosto del 2004, ha affermato uno specialista di IPO della Renaissance Capital.

Le sue azioni verranno offerte con un prezzo di mercato del 30% superiore alle previsioni iniziali a $42-45 per azione, rispetto alla precedente forchetta tra i $32-35. Tuttavia in un sondaggio tra gli investitori e i traders condotto da 24/7 wallst.com è emerso che il prezzo di quotazione è ritenuto già troppo alto.

Il numero di azioni che LinkedIn metterà in vendita saranno 7 milioni 840 mila, per un valore di mercato complessivo di 4,25 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra circa 17 volte superiore al fatturato 2010 dell'azienda. Fra l'altro, il social network specializzato nell'area professional pur avendo registrato un utile nell'ultimo anno, per questo 2011 non si aspetta di essere profittevole, preferendo continuare a investire nella crescita.

Bill Buhr, un analista di Morningstar, ritiene che l'appetito del mercato per le azioni dei social network sia comprensibile, ma non lo ritiene del tutto giustificato, in quanto è del tutto abnorme il rapporto tra valore di quotazione e profitti realmente generati. Basta pensare che Google ha un rapporto di solo cinque volte superiore alle sue entrate.

Il bacino d'utenza di LinkedIn è di circa 100 milioni di iscritti. Il 70% delle sue entrate sono rappresentate da account Premium che gli iscritti possono sottoscrivere. LinkedIn sarà il primo social network occidentale a ricevere una valutazione azionaria. Infatti Facebook non ha ancora deciso quando inizieranno le sue valutazioni a Wall Street.

Fonte:linkedin.com

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016