Excite

Linkedin farà il suo esordio in borsa

LinkedIn fara' il suo esordio in borsa quest'anno e ha gia' scelto chi si occupera' di condurre l'operazione: Bank of America, Morgan Stanley e JP Morgan. E' il più grande social network professionale del mondo, con 50 milioni di membri che postano informazioni personali, a caccia di un lavoro o di un impiegato. SharesPost ritiene che abbia una valutazione implicita di circa 2,2 miliardi di dollari. Gli investitori includono Sequoia Capital- la ditta di venture capital che ha sostenuto Yahoo, Google, Apple Cisco Systems e Oracle- Greylock Partners, Bessemer Venture Partners e Goldman Sachs. "Un'Ipo (l'offerta pubblica iniziale) è solo una delle tattiche che potremmo considerare", ha detto oggi un portavoce di LinkedIn, che non ha però voluto aggiungere altro.

E' evidente che alcune di queste società vogliono entrare in borsa battendo sul tempo Facebook e altri. Se Facebook dovesse entrare in borsa, oscurerebbe Linkedin, tuttavia il suo ingresso non è previsto fino a fine 2012, ha affermato Peter Thiel a Reuters. E Goldam Sachs ha già investito $500 milioni in Facebook.

La notizia, riportata da Reuters, arriva in un momento di grande entusiasmo per i social media, infatti già da qualche settimana nelle sale operative e' letteralmente esplosa la febbre per il settore dei social network, tanto che il Wall Street Journal ha parlato di nuova bolla dot.com.

(foto © freedigitalphotos.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016