Excite

L'accollo mutuo del costruttore a Roma: cos'è e dove trovarlo

L’accollo del mutuo è quella procedura a cui si ricorre quando si ha intenzione di acquistare una casa che è già coperta da mutuo. Nel codice civile è trattato all'articolo 1273. L’accollo del mutuo è in pratica un contrattoche viene stipulato tra il mutuatario originale del mutuo (accollato) e la persona interessata ad acquistare l’immobile coperto dal mutuo (accollante). In pratica il subentrante si accolla il debito residuo del mutuo alle stesse condizioni originariamente stabilite tra la banca ed il mutuatario originale. La persona che si accolla il mutuo diventa il proprietario dell’immobile solo una volta terminato il pagamento del mutuo che si è accollato. In Italia la maggior parte degli accolli sono cumulativi, cioè l'accollato rimane vincolato alla banca insieme all'accollante.

Il principale vantaggioper l'accollante è l'evitare di dover sostenere tutte le spese di accensione del mutuo (esempio i costi notarili), mentre tra i principali svantaggi il fatto che le condizioni dei tassi di interesse potrebbero mutare nel tempo rispetto a quelle originarie.

L'accollo del mutuo da parte del costruttore è una soluzione valida solo (come è ovvio) per le nuove costruzioni. Essendo Roma densamente popolata ed urbanizzata, è chiaro che è più facile trovare tali soluzioni in relazioni a costruzioni nelle prossimità, se non al di fuori, del Grande Raccordo Anulare. E' il caso di nuove costruzioni a Casalotti o in Via Vermicino. Uno dei migliori siti per carpire l'ultima offerta del minuto è certamente il buon Attico.it.

(foto © freedigitalphotos.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016