Excite

La banca con gli interessi migliori: come sceglierla e quali parametri considerare

Scegliere dove depositare i propri risparmi è una questione spinosa. Destreggiarsi tra le varie banche non è cosa semplice, soprattutto in un contesto economico complesso come quello in cui ci troviamo oggi. Ad ogni modo, è possibile effettuare una valutazione in merito agli interessi più convenienti offerti dai vari istituti bancari.

    Getty Images

Conti deposito migliori

Spiccano tra i preferibili solo conti online, come ad esempio, il conto deposito sicuro di Banca Marche che offre un tasso lordo del 2,10% per 274 giorni di deposito vincolato (svincolabile) e dell’1% per 91 giorni di deposito libero. Un altro conto degno di menzione è il Conto Rendimax Top di Banca Ifis con operatività online, che offre un interesse annuo lordo dell’1,35% per 365 giorni di vincolo (non svincolabile).

Scopri il bancomat per gli acquisti online

Vanno nominati anche altri due conti deposito, ovvero il Santader consumer Bank che si può aprire sul web come in filiale e assicura un tasso lordo pari all’1,50% per 365 giorni di deposito libero. Si paga l’imposta di bollo, pari a 20 euro, ma non c'è nessuna altra spesa extra e il Conto Facto Plus di Banca Farmafactoring, online che assicura un rendimento dell’1,25% lordo su somme vincolate da 12 a 15 mesi (meno un giorno) e all’1,55% su somme vincolate a 36 mesi permettendo di svincolare fino al 30% dell’importo depositato senza penali.

Come valutare un conto deposito

Nel valutare un contratto di conto deposito bisogna considerare alcuni elementi come il tasso di interesse annuo lordo e il criterio di calcolo degli interessi e la logica di capitalizzazione degli stessi.Non vanno dimenticate poi le spese per l'apertura e la chiusura del conto, per la produzione del rendiconto, per l'imposta di bollo e per i versamenti e i prelievi.

Scopri il bancomat per i prelievi senza pin

Restano di fondamentale anche le valute di accredito e addebito, nella fattispecie le seguenti: la valuta di accredito e la data disponibilità sul conto deposito dei bonifici in ingresso, la valuta di accredito e la data disponibilità sul conto deposito degli assegni della banca e degli assegni di altre banche, la valuta di accredito sul conto di appoggio/predefinito dei bonifici in uscita e la valuta di addebito sul conto deposito dei bonifici in uscita.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016