Excite

Investimenti postali per il 2014: le novità dei Buoni Fruttiferi

Poste italiane propone una serie di opzioni molto interessanti in Buoni Fruttiferi che, da tempo, rappresentano l'investimento privilegiato dagli italiani sia perché sono garantiti dallo Stato sia perché oggetto di una tassazione inferiore rispetto ad altri strumenti di investimento. Alcuni Buoni Fruttiferi, precedentemente offerti, non sono più sottoscrivibili ma altri sono autentiche novità per gli investimenti postali del 2014 .

    youtube.com

Acquisto e rimborso senza spese

I Buoni Fruttiferi sono una tipologia di investimenti postali del 2014 di cui si può decidere il periodo di breve, media o lunga durata. Questi titoli garantiti dallo Stato assicurano la restituzione della somma investita e il conferimento degli interessi maturati. Tra le interessanti novità di Poste italiane troviamo:

  • BFPDiciottomesi è un investimento di breve durata rimborsabile anticipatamente. Il rendimento è fisso/crescente e alla fine del primo semestre è dello 0,25% mentre alla fine del terzo arriva allo 0,58%.
  • Per i ragazzi tra 0 e 16 anni è presente la formula "Dedicati ai minori" con durata dell'investimento che può essere breve, media o lunga e scade al 18° compleanno. Il rendimento è determinato in base all'età e al tempo di durata dell'investimento. E' contemplata la possibilità di rimborso anticipato ma trattandosi di un minore deve essere autorizzato dal Giudice Tutelare.
  • I BFP Europa durano al massimo 4 anni e sono destinati a chi desidera vincolare il rendimento all'indice azionario EURO STOXX 50, quindi ai rialzi dei mercati azionari. Anche questi buoni fruttiferi sono rimborsabili prima della scadenza dei 4 anni.
  • I BFP7Insieme sono, invece, una diversa tipologia che assicura la restituzione annuale di una quota del capitale per i primi sei anni e, alla scadenza, viene reso il capitale rimanente e sono corrisposti gli interessi maturati.
  • Buono BFPImpresa è la soluzione di investimento dedicata agli imprenditori. Ha una durata di venti mesi e assicura un rendimento bimestrale crescente nel tempo.

Reinvestire in caso di successione: ecco la proposta

Anche il Buono fruttifero postale indicizzato all'inflazione fa parte degli investimenti postali del 2014 e garantisce non solo un rendimento ma anche il recupero del potere d'acquisto. Tra le nuove proposte c'è il BFP Eredità sicura per gli eredi di un provvedimento successorio che reinvestono tutto o parte del capitale in Poste italiane. Gli interessi maturano annualmente e sono superiori a quelli di altre formule di investimento.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016