Excite

I migliori investimenti del 2011

In una situazione economica e finanziaria piuttosto difficile e molto complicata, gli investimenti che nel 2011 stanno raccogliendo i migliori risultati sono tutt'altro che scontati. Oro e metalli preziosi, valute rifugio ed obbligazioni ad alto rendimento: ecco dove corre la performance.

Oro ed argento

Tra gli investimenti che hanno dato maggior soddisfazione quest'anno c'è sicuramente l'oro, il cui prezzo ha superato i 1.800 dollari l'oncia. Comprare oro sul mercato è possibile tramite ETF, tra i quali l'Etfs Physical Gold, che investe sul metallo fisico in questione. Questo prodotto ha un costo di gestione dello 0,39% ed ha reso oltre il 36% negli ultimi 12 mesi. Per l'argento, si può optare per l'ETC Etfs Physical Silver, che una costo di gestione dello 0,49% ed ha reso l'87% nell'ultimo anno. Entrambi sono quotati in borsa.

Valute di rifugio

Fra le valute di rifugio, hanno guadagnato terreno il dollaro australiano, il franco svizzero e la corona norvegese. In merito a quest'ultima, si può sceligere un fondo che investe in obbligazioni norvegesi denominate in valuta locale, come Skagen Avkastning. Questo fondo ha un costo di gestione inferiore all'1% annuo ed ha reso mediamente il 4,6% negli ultimi dieci anni.

Obbligazioni ad alto rendimento

Nell'ambito delle obbligazioni ad alto rendimento, si distinguono i titoli di debito dei paesi emergenti, specie se in valuta locale. fra le varie possibilità, vi è quella offerta dal Lombard Odier Emerging Local Currency And Bonds CHF, un fondo che investe in questo settore ed è denominato in franchi svizzeri. Avviato da poco, ha registrato un rendimento semestrale di quasi il 6%, a fronte di una commissione di gestione pari allo 0,75% annuo.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016