Excite

I Mutui cambiano volto

Molte famiglie ricorrono a mutui di 20 o 30 anni per acquistare la prima casa o un appartamento per le vacanze. Sempre più però si sente l’esigenza di trovare nuove soluzioni di mutui che siano in grado di soddisfare le esigenze variabili nel tempo. A questo proposito sembra che interessanti e innovative proposte di mutui arriveranno nel corso del prossimo anno, almeno a detta degli esperti di settore.

Sono ormai fuori portata quei mutui che rimangono con tasso fisso per 20 anni oppure con un rischioso tasso variabile che, a seconda dell’andamento dei mercati, fa crescere o decrescere la rata. E per questo che già qualche banca ha tirato fuori mutui flessibili, che possono essere rinegoziati dopo una certa scadenza, anche più volte, proprio per dare al cliente la possibilità di adeguarsi alle condizioni più favorevoli sul mercato.

Il responsabile divisione finanziamenti di Frimm holding, Edoardo Merenda, ha dichiarato: ‘Stiamo notando un incremento delle richieste verso pacchetti meno rigidi che meglio si adattano alle esigenze mutevoli delle famiglie. Tra i più in voga in questo momento segnaliamo quelli che hanno un cap sulla durata, oppure prodotti a tasso fisso che permettono di agganciare le rate a Irs da 2 a 5 anni (…). Vi sono poi mutui a rata crescente oppure finanziamenti le cui rate inglobano solo interessi mentre il cliente concorda con la banca alcune tranche a distanza di anni in cui versare a blocchi la quota capitale’.

Insomma tutte nuove soluzioni di mutui che vengano incontro il più possibile alle esigenze della clientela in tempi di crisi economica.

Foto © Lamirlet su Flickr

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016