Excite

Guida ai mutui Fineco online

La Fineco Bank, è la banca online del gruppo Unicredit. Per questa ragione la policy in materia di finanziamenti, segue le stesse regole della sua controllante, mentre l'offerta della tipologia dei tassi si riduce a tre soluzioni specifiche. Tra l'altro è facilmente reperibile una guida dei mutui della Fineco Bank online, che rappresenta un vademecum per capire come è strutturato un mutuo, e le domande da porsi per poter individuare il tasso più adatto alle proprie esigenze. Tuttavia non è possibile ottenere preventivi online ma bisogna prendere un appuntamento con uno dei consulenti specializzati in questo ramo.

Solo tre tipi di tassi, ma a copertura di tutto il mercato

I mutui di Fineco possono essere utilizzati sia per realizzare l'acquisto della propria casa, e sia per sostituire il mutuo che già si ha, con un'altra banca. Ma attenzione, perché la richiesta dei mutui Fineco online è accessibile solo ai clienti Fineco. Quindi se ancora non lo si è bisogna aprire il conto corrente, così da diventare clienti, e solo in un secondo momento procedere alla richiesta.

Vengono proposte tre tipologie, che rimandano al classico tasso fisso e misto con ammortamento alla francese, e il meno tradizionale tasso variabile per il quale viene usato l'ammortamento anglosassone. Vediamo in sintesi alcune linee guida dei mutui Fineco online, per comprenderne meglio il funzionamento:

  • mutuo a tasso fisso: viene utilizzato l'ammortamento alla francese, che è quello tipico della maggioranza dei mutui, con il pagamento delle rate sempre uguali, per tutta la durata del mutuo indicizzate al tasso fisso indicato nel contratto, ma sulle quali all'inizio pesano soprattutto gli interessi. Alla scadenza invece le rate saranno praticamente costituite solo dal capitale residuo da rimborsare. La durata massima dei contratti è di 30 anni, e la quota che può essere coperta con il mutuo è fino all'80% del valore o prezzo dell'immobile. Il tasso ovviamente viene fissato nel momento in cui viene stipulato il contratto, ed è l'Irs;
  • mutuo a tasso misto: ammortamento alla francese, per cui vale ciò che è stato detto per il tasso fisso, per il rapporto tra interessi e quota capitale da rimborsare ad ogni scadenza. Anche in questo caso la durata e la quota di mutuo sono rispettivamente di 30 anni e dell'80%. La particolarità sta nell'introduzione di entrambi i tassi, sia il variabile (euribor a 3 mesi) che il fisso (irs che varia in funzione della durata scelta). Il vantaggio sta nella possibilità di poter passare in qualsiasi momento da un tipo di tasso all'altro, che ovviamente verrà bloccato al tasso corrente esistente nel momento in cui si utilizza l'opzione;
  • mutuo a tasso variabile: costituisce la soluzione che gode di maggiori spunti di innovazione. Pur fermandosi all'80% la quota di mutuo che può essere richiesta, la durata può spingersi fino a 40 anni. Inoltre viene adottato l'ammortamento anglosassone. In questo caso le rate sono composte da soli interessi, e il rimborso del capitale deve essere fatto a delle scadenze prefissate, e secondo delle percentuali fisse.

Spread e preventivi

Lo spread varia in funzione della durata e dell'importo richiesti. Quello di partenza è pari a 1,30% e vale il principio, per tutte e tre le tipologie, che aumenta con l'aumentare della durata e della percentuale richiesta (sopra al 60%). Non è possibile fare dei preventivi generalizzati, poiché bisogna combinare numerosi fattori: tipologia di tasso, di tipologia di mutuo, di durata, e finalità del mutuo (acquisto o sostituzione). Per questa ragione bisogna richieder un appuntamento con uno degli esperti e richiedere una soluzione personalizzata. La richiesta di contatto è semplicissima: basta andare sul sito di Fineco e richiedere un contatto con l'apposita funzione.

Valutare attentamente la sostenibilità

Uno degli aspetti probabilmente più utile, tra quelli riportati nella guida per i mutui di Fineco online, è quello relativo alle domande da porsi, per poter valutare la sostenibilità di una data rata. Soprattutto in tempi di incertezza e di crisi, il saper misurare, per poi dosare le proprie forze finanziarie diventa fondamentale.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016