Excite

Guida alle carte prepagate con IBAN di Unicredit

Il mercato delle carte prepagate è in continuo fermento. In pochi anni questa tipologia di strumento si è diffusa in maniera capillare grazie anche all'elevata penetrazione tra i consumatori più giovani. Sulla scia del successo riscontrato, anche i grandi istituti di credito del nostro paese hanno presentato le loro proposte in merito. Ecco una breve guida alle carte prepagate con IBAN emesse da Unicredit.

Caratteristiche

La proposta di Unicredit si chiama Genius Card ed è una carta prepagata nominativa, appartenente al circuito Mastercard, che consente di usufruire dei principali servizi di cui godono i normali correntisti ma ad un costo assolutamente inferiore che in diversi casi può essere del tutto annullato.

Di fatto, la Genius Card è stata pensata come una vera e propria alternativa al conto corrente per coloro (in particolare i più giovani) che tipicamente necessitano solo di alcuni servizi.

I titolari della Genius Card hanno la possibilità di prelevare ovunque e gratuitamente dai circa 7.800 ATM Unicredit sparsi sul territorio nazionale, pagare i propri acquisti sia nei negozi tradizionali che su Internet presso tutti i venditori che aderiscono al circuito Mastercard e soprattutto hanno la possibilità di disporre e ricevere bonifici direttamente da e verso la carta grazie al codice IBAN associato (codice stampato sul fronte della carta stessa).

Genius Card ha un costo di emissione di 5 euro e prevede un canone mensile di 1 euro. Canone che può essere del tutto azzerato nel caso si è studenti universitari di età inferiore ai 27 anni oppure si accrediti il proprio stipendio sulla carta (per un importo pari ad almeno 500 euro mensili).

Numerosi i servizi offerti a costo zero: ricarica del cellulare, pagamento delle tasse universitarie, domiciliazione delle bollette ed accredito dello stipendio. Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento direttamente al sito web della banca dove è disponibile una guida alle carte prepagate con IBAN della Unicredit.

Come si ricarica?

La ricarica della Genius Card può avvenire con diverse modalità. In contanti, presso gli oltre 3.400 sportelli Bancomat abilitati oppure recandosi direttamente in una delle 4.000 agenzie del gruppo sparse in Italia.

In alternativa si può procedere trasferendo fondi da una carta Bancomat, da un'altra Genius Card oppure mediante un normale bonifico bancario come descritto in precedenza.

Sicurezza

Una guida alle carte prepagate con IBAN della Unicredit non poteva non terminare con un accenno alla sicurezza. Fattore fondamentale quando in gioco ci sono i nostri dati e soprattutto i nostri risparmi.

Ebbene, contestualmente alla richiesta della Genius Card sarà possibile richiedere Unicredit Pass. Si tratta di un piccolo dispositivo che consente di proteggere le proprie operazioni online con il massimo livello di sicurezza generando una password monouso ogni 60 secondi. Prevede un costo di 1 euro a trimestre che viene azzerato nel caso si effettui almeno un'operazione nel suddetto lasso di tempo.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016