Excite

Forex: le principali società d'intermediazione

Sta prendendo piede anche in Italia un interesse per la finanza da parte della gente comune. D'altronde, investire in borsa non era mai stato così facile. Basta infatti un semplice Pc collegato a Internet per trasformarsi in un mago della finanza.

Se alcuni confidano tanto nelle proprie capacità da avventurarsi da soli fra i mercati internazionali acquistando e vedendo titoli, azioni o bot, i più preferiscono affidarsi a un broker. Anche per il Forex, il mercato di solo cambio valute ritenuto per la sua semplicità più adatto al trading fai-da-te, è consigliabile rivolgersi a un broker professionista. Almeno per i primi tempi.

In Italia esistono diverse società che offrono servizi di brokeraggio per il mercato Forex. Vediamone alcune allora. La Janusforex mette a disposizione dei suoi clienti un potente software per il trading online: JF Station. Un ottimo prodotto che vede alle sue spalle anni di ricerca e sviluppo. Oltre che un'opportunità per imparare i fondamenti del Forex interagendo con un professionista del settore.

Serietà e competenza sono anche riscontrabili rivolgendosi alla IBS FOREX, società autorizzata all'intermediazione in cambi e alla gestione in valute. Altrimenti, tra le più valutate anche la Forex 47, che si propone con un prodotto innovativo in grado di soddisfare le esigenze di professionisti e non.

Tra le realtà che in Italia vantano esperienza di più lunga data sul settore del Forex trading segnaliamo la Salex e la Fineco. Per ambizione spicca invece la GForex, società nata con il proposito di diventare il punto di riferimento per gli investitori del mercato delle valute.

(foto © forex.makemoneyfromscratch.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016