Excite

Fondi pensione aperti: i migliori investimenti per il proprio futuro

  • Investisicuro.com

Quando si parla di futuro, viene spesso menzionato anche il termine di fondi pensione, ossia quei fondi comuni istituiti anche nel nostro paese con lo scopo di pensione complementare, che andrà ad integrarsi a quella erogata dagli enti statali dedicati, come Inps e Inpdap. Questi fondi sono meno tassati rispetto a quelli comuni: viene prelevato infatti solo l'11% dai guadagni rispetto al 12,50% sulle plusvalenze richiesto per gli altri prodotti finanziari. Il disinvestimento, inoltre, può avvenire solo al momento del pensionamento e, molte volte, si integra direttamente al corrispettivo mensile.

Molte sono le varietà di risparmio, ma quelle più famose e più utilizzate sono i fondi pensione aperti: i migliori investimenti per il proprio futuro che un lavoratore possa avere.

Istituiti da banche e assicurazioni, queste soluzioni di risparmio per il futuro sono accessibili sia a lavoratori dipendenti che a quelli autonomi che, al momento della sottoscrizione del contratto, potranno scegliere liberamente l'ammontare del versamento e la periodicità con cui effettuarlo.

Aprire un fondo pensione aperto, oltre che essere una forma di tutela e di previdenza sul futuro, è anche conveniente: gli importi versati, infatti, sono deducibili al raggiungimento massimo annuo dell'importo di 5.164,57 euro. Nel caso di dovesse sforare, è consigliabile investire l'eccedenza in altre forme di investimento come bond, azioni, altri fondi.

Al raggiungimento dei requisiti pensionistici c'è la possibilità di scegliere tra l'incasso del 50% del capitale maturato in conto corrente oppure trasformare il risparmio in una rendita mensile da aggiungere alla normale pensione.

In caso di disoccupazione o cassa integrazione è possibile richiedere l'incasso del risparmio accumulato.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016