Excite

Fondi di investimento: l'ABC del risparmio gestito

I fondi comuni di investimento sono una sorta di cassa comune cui partecipano moltissimi risparmiatori. Istituiti in Italia nel 1983, hanno permesso anche a coloro che non disponevano di grosse somme di denaro di avvicinarsi al mondo della finanza. Un risparmiatore che investe in un fondo comune non fa altro che affidare parte dei propri risparmi a una società intermediaria gestita da professionisti del settore. Se ben consigliato, può in questo modo sottoscrivere i finanziamenti più adatti al proprio profilo finanziario.

In termini di rischio/rendimento, potrà scegliere tra diverse tipologie di fondo: bilanciati, azionari, obbligazionari, di liquidità e flessibili. Con la possibilità di investire sia in azioni che in obbligazioni, i fondi bilanciati sono caratterizzati da un livello di rischio crescente in base alla percentuale delle azioni o obbligazioni presenti in portafoglio.

Un grado di rischio tendenzialmente minore caratterizza invece i fondi obbligazionari, che investono principalmente in titoli di Stato. Al contrario, i più rischiosi sono quelli azionari, a causa di investimenti mirati che possono risultare tanto redditizi come infliggere gravi perdite. I fondi di liquidità contemplano esclusivamente investimenti a breve termine, generalmente di una durata non superiore a 6 mesi. Al di fuori di ogni possibilità di previsione di rischio/rendimento sono i fondi flessibili, perché ancorati all'andamento dei mercati finanziari.

Istituiti in Italia solo nel 1999, i fondi speculativi sono la versione nostrana dei celebri hedge funds. Sono questi fondi caratterizzati dalla facoltà di operare in deroga ai criteri generali di contenimento del rischio, avvalendosi di strumenti finanziari quali il leverage o i derivati (opzioni, futures, swaps). Viste le conseguenze dell'ultima bolla speculativa americana, dobbiamo considerare una fortuna che nel nostro paese i fondi speculativi rappresentino un settore piuttosto ristretto dell'industria del risparmio gestito.

(foto © images.businessweek.com)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016