Excite

Fisco: Ebay nel mirino delle Agenzie delle entrate

In qualunque Ebay, di qualunque nazione, ci sono numerose persone che hanno fatto delle vendita su Ebay un vero e proprio secondo lavoro, se non addirittura talvolta il primo. Tutto andrebbe bene, se non ci fosse il problema che alcuni di essi non pagano le tasse sul venduto, sono dei veri e propri evasori, spesso anche senza saperlo.

Secondo Ebay, la maggior parte dei suoi più importanti venditori paga regolarmente le tasse, ma di altro avviso è l'Agenzia delle entrate, che sui 25,2 miliardi di dollari di merce ritiene che le tasse pagate siano davvero minime e che l'evasione fiscale sia dunque molto alta.

Ed è recente il caso di un apprezzato venditore su Ebay, che ha omesso versamenti al Fisco di oltre €100 mila. Il venditore di Savona, dapprima su Ebay, poi con un proprio sito, era un apprezzato seller, ma non dichiarava nulla al Fisco.

Attività immateriale e contabilità inesistente non sono bastati a nascondere un fatturato di oltre mezzo milione di euro all'anno. Il sistema utilizzato era quello del cosiddetto Drop-Ship, che consente di offrire prodotti ai clienti senza possederli materialmente nel proprio magazzino. Il venditore, così, evitava di pagare le imposte dovute facendo leva sull’immaterialità del proprio operato.

Nonostante avesse distrutto tutta la contabilità, i funzionari delle Entrate sono riusciti, grazie a fatture, email ed estratti conto trovati nell’appartamento, a ricostruire i ricavi e quindi a contestare gli omessi versamenti IVA.

(photo © freedigitalphoto.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016