Excite

Finanziamenti statali nuove imprese: Autoimpiego

Nel campo dei finanziamenti statali nuove imprese, un ruolo di grande importanza riveste Invitalia, ossia l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa che vede come azionista unico il Ministero dell'Economia e Finanze. L'Agenzia, che ha sede in Roma, è molto attiva nel finanziamento di piccole attività imprenditoriali che dovranno essere gestite da coloro che sono ancora alla ricerca di un'occupazione stabile.

Infatti fra i requisiti principali per ottenere i finanziamenti, occorre la non occupazione alla presentazione della domanda.

I finanziamenti vengono erogati in relazione alla tipologia di impresa, e nello specifico:

-Lavoro Autonomo (in forma di ditta individuale). Investimenti previsti non superiori a € 25.823;

-Microimpresa (in forma di società di persone). Investimenti previsti non superiori a € 129.114;

-Franchising (in forma di ditta individuale o di società), da realizzare con Franchisor accreditati con l'Agenzia.

Sono stati previsti dei contributi a fondo perduto e mutuo agevolato per gli investimenti e la gestione del progetto imprenditoriale, oltre ad ottenere dal personale specializzato adeguata assistenza tecnica e gestionale.

Le spese di investimento e di gestione considerate “ammissibili” ai fini del calcolo dell’ammontare delle agevolazioni sono:

- per l’investimento: attrezzature, macchinari, impianti e allacciamenti; beni immateriali a utilità pluriennale; ristrutturazione di immobili, entro il limite massimo del 10% del valore degli investimenti;

- per la gestione: materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti, nonché altri costi inerenti al processo produttivo; utenze e canoni di locazione per immobili; oneri finanziari (con l'esclusione degli interessi del mutuo agevolato); prestazioni di garanzie assicurative sui beni finanziati.

Per poter accedere a questa importante opportunità occorre presentare una domanda che illustri l'idea imprenditoriale, mettendo in evidenza la bontà dello stesso e la sostenibilità economica e finanziaria.Successivamente si viene invitati ad un colloquio personalizzato teso a mettere in evidenza la conoscenza e la competenza dell'attività che si andrà a svolgere.

I Finanziamenti concessi saranno poi oggetto di un monitoraggio continuo da parte dell'Agenzia anche apposita convezione stipulata con la Guardia di Finanza.

  • Fonte:
  • prestitiassicurazioni.com

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016