Excite

Nuove Imprese, finanziamenti start per imprese di Unicredit

L'economia italiana ha voglia di ripartire. Ne è una riprova il supplemento Moneta e banche di Bankitalia, che mostra come il tasso di crescita dei prestiti al settore privato è cresciuto a gennaio del 4,8% rispetto al 3,6% di dicembre. In particolare sono cresciuti i prestiti alle società non finanziarie e i prestiti on line.

Volti allo stesso fine sono anche i finanziamenti start per imprese e tra questi va sottolineata la pregevole iniziativa di Unicredit con il progetto Nuove Imprese. L'iniziativa offre ad aspiranti e neo imprenditori, un pacchetto di prodotti e servizi bancari comprensivo di un finanziamento finalizzato a supportare la realizzazione della propria idea imprenditoriale o sviluppare l'attività già esistente.

Per accedere al finanziamento è necessario risiedere in una delle Regioni Italiane, essere iscritti alla C.C.I.A.A da non più di 21 mesi, essere a posto con il pagamento regolare dei diritti camerali, presentare assenza di elementi pregiudizievoli, dimostrare l'apporto di mezzi propri pari ad almeno il 30% del piano di investimenti da realizzare. Le aziende ammesse al finanziamento variano da Regione a Regione, tuttavia è possibile ravvisare altri elementi comuni.

Il finanziamento previsto si aggira da un minimo di 10.000? a un massimo di 100.000? e può essere restituito attraverso comode rate mensili ad un tasso di interesse calcolato sulla base dell'Euribor a 3 mesi + spread. Inoltre in caso di compilazione del modulo on line, completo in ogni sua parte, le spese di istruttoria, pari a 150?, sono gratis; non sono invece gratuite, nel caso di presentazione in forma cartacea all'Agenzia prescelta o di compilazione del modulo on-line incompleta.

 (photo © freedigitalphotos.net)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016