Excite

Finanziamenti imprese, la collaborazione Intesa Sanpaolo, Mediocredito e Assinform

Gruppo Banca Intesa Sanpaolo, Mediocredito Italiano e Assinform, l'associazione nazionale dell'It aderente a Confindustria, insieme contro la crisi e a favore del sostegno concreto delle PMI, finanziamenti alle imprese a medio - lungo termine per lo sviluppo della ricerca e dell’innovazione tecnologica. Questo il succo dell’accordo firmato a favore delle aziende con un fondo di un miliardo di euro.

A spingere Intesa Sanpaolo, Mediocredito e Assinform verso una soluzione pratica e reale alle difficoltà della PMI, la necessità di dare un aiuto finanziario alla piccola e media impresa che da tempo soffre per la mancanza di investimenti nel segmento della ricerca e sviluppo, con un alto rischio per la competitività sul mercato delle nostre aziende. L’ IT diventa così un investimento strategico per le imprese italiane, come sottolinea anche Paolo Angelucci, presidente di Assinform.

I finanziamenti alle imprese sottoscritti nell’accordo prevedono due diverse modalità di accesso ai contributi: fino a 250 mila euro tramite la richiesta dei finanziamenti alla filiale Intesa Sanpaolo/banche del Gruppo, mentre per importi superiori ai 250 mila euro rivolgendosi a Mediocredito Italiano. Inoltre, in alcuni casi sarà possibile anche fare ricorso al Fondo Centrale di Garanzia, o la Cassa Depositi e Prestiti, strumenti messi a disposizione dal sistema stratale. Assiform garantirà una gestione rapida dei processi di accesso ai finanziamenti e delle domande per la richiesta dei contributi del nuovo Fondo.

(foto © Eric Caballero,flickr.com)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016