Excite

Finanziamenti: contributi PMI per le nuove assunzioni in Toscana

Scadono il 31 dicembre 2011 i termini per l’accesso ai finanziamenti alle PMI destinati al sostegno delle assunzioni di soggetti ‘svantaggiati’ come ad esempio disoccupati o inoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego, lavoratori in cassa integrazione o in mobilità in Toscana. Un segnale importante dalla Regione che con l’iniziativa Welfare to Work offre una serie di finanziamenti in favore delle aziende che assumeranno personale entro il 31/12/2011.

Possono presentare la richiesta di accesso ai finanziamenti tutte le aziende che certificano la presenza di una sede o una unità produttiva nel territorio della regione Toscana. I finanziamenti previsti consentono di ottenere 6 mila euro per le assunzioni a tempo indeterminato (orario di lavoro non inferiore a 30 ore) e 2 mila euro per le assunzione a tempo determinato per una durata non inferiore ai 12 mesi (orario di lavoro almeno di 20 ore a settimana). Alcuna agevolazione è prevista per il contratto di apprendistato.

Per poter far richiesta di accesso ai finanziamenti è necessario che i soggetti da assumere, oltre ad appartenere alle categorie sopra citate, rispettino le seguenti caratteristiche: per i giovani diplomati un’età massima di 30 anni, per i laureati 35 anni, donne, over 45 ( o uguale), soggetti con un reddito ISEE, relativo all’anno precedente, non superiore ai 17 mila euro.

Maggiori informazioni e dettagli sul sito ufficiale lavoro.gov.it alla sezione lavoro - Progetti e Programmi di incentivazione al reinserimento o inserimento lavorativo al link Welfare to Work Toscana.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016