Excite

Fiat: vendite a giugno in flessione

Nel mese di giugno le vendite del gruppo Fiat in Europa sono scese dell'8,4%, rispetto ad una media europea dell'8,1%, secondo quanto diffuso dall'Acea, l'associazione che riunisce i principali costruttori presenti in Europa.

Tuttavia la quota, se confrantata con un anno fa, resta stabile al 7,3%, anche se i dati non sono del tutto confrontabili, in quanto l'anno scorso erano presenti in gamma numerosi modelli ora usciti di produzione (Croma, Multipla, Ulysse, 600 e Punto Classic). Inoltre dal Lingotto sottolineano che il forte rinnovamento delle gamme dei marchi Fiat group automobiles (Fga) in atto fornirà il proprio contributo già nei prossimi mesi: Fiat Freemont è già stato ordinato da quasi 13 mila clienti in Europa, così come la Nuova Ypsilon ha già raccolto oltre 13 mila ordini. E nella seconda parte dell’anno arriveranno le nuove Thema e Voyager, con le quali Lancia rientrerà in due segmenti strategici per il marchio, e la Fiat Panda che sarà prodotta nello stabilimento G.B. Vico di Pomigliano.

Nel dettaglio, Fiat cresce dell’1,8% in Germania (in un mercato che cala dello 0,3%) e in Olanda dove ottiene una quota del 7,1%. Panda e 500 sono ancora una volta al vertice della classifica delle auto più vendute nel segmento A, entrambe con oltre 17 mila immatricolazioni e una quota totale maggiore del 31%.

Lancia cresce in Italia (+4,3% in un mercato che perde l’1,7%) e fa l’exploit in Germania: +76,5%. Per Alfa Romeo le vendite risultano in aumento nei principali mercati: +7,3% in Italia, +28,1% in Germania, +44% in Francia, +33,3% nel Regno Unito e +17,2% in Spagna. Giulietta continua a scalare la classifica delle auto più vendute del segmento C, con quasi 79 mila immatricolazioni dal lancio. Da Mirafiori segnalano infine i risultati ottenuti dalle vetture Jeep, le cui vendite sono in forte crescita in Europa. Nei primi sei mesi ne sono state immatricolate 11 mila (+27,4%).

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016