Excite

eCommerce in Italia: è crescita!

Nel 2010 l'eCommerce B2c torna a crescere, con un salto in avanti del 14%, raggiungendo i 6,5 miliardi e superando, finalmente, la soglia dell'1% sul totale delle vendite retail. Questo il quadro delineato dal'Osservatorio ICT & Management della School of Politecnico di Milano.

In valore assoluto i maggiori contributi alla crescita provengono dal settore del Turismo con +443 milioni di €, che rappresenta oltre il 50% del valore dell'eCommerce in Italia. Seguono l'informatica e l'elettronica di consumo con il 10%, le Assicurazioni con il 9%, l'Abbigliamento con il 7% (rappresentato quasi totalmente dalle buone prestazioni di Yoox Group), l'editoria musica ed audiovisivi con il 3% e il Grocery con l'1%.

Quelli dell'eCommerce, evidenziati dall'Osservatorio, sono degli ottimi dati di ripresa e nello stesso tempo di crescita di un settore, che proprio in quest'ultimi anni sta conoscendo, anche grazie alla diffusione di smartphone, di abbonamenti flat da cellulare, la maturazione della figura di un cliente multicanale, che è caratterizzato per ben oltre il 24% da un acquirente che ha oltre i 55 anni d'età. E tra i media, un ruolo strategico nel processo di formazione della decisione d'acquisto spetta oramai ai social network, ai forum, ai blog. Il 58% degli acquirenti di viaggi on line nel 2010 si è informato su questi media prima di fare l'acquisto delle proprie vacanze. Non c'è vacanza senza web e la stessa rete prolunga la vacanza. Ciononostante l'eCommerce in Italia è un business, e nello stesso tempo un paradigma, che può e deve ancora crescere, come evidenziano gli autori del report, alla cui lettura caldamente si rinvia.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016