Excite

Ecof, cos'è? Come si calcola?

ECOF è l'acronimo di "eccedenza di copertura Finanziaria", e rappresenta un parametro molto utile per poter determinare il valore attuale netto (VAN) di un investimento. In poche parole partendo dal valore netto che un investimento ha oggi, è possibile determinare il suo impatto e i suoi effetti, a partire dall'importo di capitale impiegato per la sua realizzazione. Dopo aver visto l'Ecof, cos'è, vediamo come si calcola?

Come si calcola l'Ecof

La parte più semplice del quesito sta nel rispondere per quanto riguarda l'Ecof, sul cos'è. Ma rimane comunque fondamentale comprenderne pienamente la natura, poiché costituisce il primo passo per riuscire a rispondere al secondo quesito, e allo stesso tempo ne semplifica la comprensione del metodo da utilizzare per poterlo calcolare.

Nella pratica esistono due strade da seguire per calcolare l'Ecof:

  • il sistema di calcolo più semplice consiste in una semplice sottrazione tra il TIR (ovvero il Tasso interno di rendimento del capitale investito) e K (che invece sta a rappresentare il costo dell'investimento del capitale). La formula da utilizzare può essere riassunta con ECOF = TIR - K;
  • l'altro metodo di calcolo che può essere utilizzato invece richiede la conoscenza del VAN (ovvero valore attuale netto dell'investimento) e del To (che rappresenta il capitale inizialmente impiegato). In questo caso non si tiene conto dei tassi dei rendimenti. Per cui l'Ecof viene ottenuto dividendo il VAN per il To che a sua volta deve essere "attualizzato" (il che avviene semplicemente moltiplicandolo per il fattore di attualizzazione scelto che nel nostro caso indicheremo semplicemente con "i"). Sempre per sintetizzare con una formula il calcolo verrà effettuato con ECOF = VAN / (To x i).

Utile o necessario conoscere l'Ecof?

Uno degli aspetti che non andrebbero mai trascurati quando si decide di effettuare un investimento è quello della "manutenzione", ovvero del monitoraggio per vedere se c'è la necessità di introdurre delle correzioni, ed eventualmente pianificare l'entità delle varie modifiche. Per questa ragione bisogna saper rispondere ad entrambe le domande: Ecof, cos'è? E come si calcola l'Ecof? Anche la scelta del metodo a sua volta dipende dal tipo di investimento che si sta controllando.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016