Excite

Dichiarazione dei redditi 2015: dettagli sul funzionamento e notizie sulla compilazione

Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi che i lavoratori dipendenti e pensionati sono tenuti a compilare. Il modello 730 rappresenta diversi vantaggi per il contribuente: innanzitutto, esso non è tenuto a eseguire calcoli e ottiene il rimborso dell’imposta direttamente nella busta paga o nella rata di pensione, a partire dal mese di luglio (per i pensionati a partire dal mese di agosto o di settembre); se, invece, deve versare delle somme, queste ultime vengono trattenute dalla retribuzione (a partire dal mese di luglio) o dalla pensione (a partire dal mese di agosto o settembre).

    Facebook

Detrazioni, rimborsi e controlli

L’Agenzia delle Entrate, entro sei mesi dal 7 luglio (oppure entro sei mesi dalla data della trasmissione del modello 730, se questa è successiva alla scadenza del 7 luglio), effettua dei controlli preventivi, anche documentali, sulla legittimità delle detrazioni per carichi di famiglia in caso di rimborso complessivamente superiore a 4.000 euro.

Leggi le news sull'economia

Il rimborso che risulta dovuto al termine dei controlli preventivi è erogato dall’Agenzia delle Entrate entro il settimo mese successivo al 7 luglio (oppure entro il settimo mese successivo alla data di trasmissione del modello 730, se questa è successiva alla scadenza del 7 luglio). I controlli preventivi non vengono effettuati se è stato presentato il 730 precompilato, senza modifiche, direttamente dal contribuente o tramite il sostituto d’imposta.

730 precompilato online

Possono utilizzare il modello 730 i contribuenti che nel 2014 hanno percepito una tra le seguenti tipologie di reddito: di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente (per esempio contratti di lavoro a progetto); dei terreni e dei fabbricati; di capitale; di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita Iva (per esempio prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente); diversi (come redditi di terreni e fabbricati situati all’estero); alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata.

Leggi le news sui finanziamenti

Da notare che a partire dal 2015 l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione online il 730 già precompilato, a cui si accede utilizzando il codice Pin dei servizi telematici (Fisconline).

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016