Excite

Confronto conti correnti: ecco chi offre il canone gratuito

Dal confronto di molti conti correnti emerge che una piccola quota di canone da versare mensilmente o trimestralmente è quasi sempre prevista. Tuttavia emergono sempre più e con maggior forza una serie di conti correnti online che permettono di abbattere il costo del canone e che offrono numerosi servizi gratuiti.

A far da battistrada ai conti correnti online con canone gratuito è stato (ed ancora lo è) il conto corrente di WeBank. Il conto prevede,oltre al canone gratis, zero costi di apertura e chiusura, zero commissioni sulle operazioni bancarie, la possibilità di fare bonifici gratis verso l'Italia e l'estero, il canone annuo gratis della carta di debito internazionale, il prelievo gratuito allo sportello automatico presso la stessa o altra banca in Italia. In poche parole vi troverete a pagare solo l'imposta di bollo, al costodi 34,20€, ed eventualmente, se vorrete, il deposito titoli.

Poco reclamizzata, ma con vantaggi simili a WeBank, è Sparkasse, che fa parte del Gruppo Erste Bank, il maggior gruppo di servizi finanziari dell'Europa Centrale. In Italia è soprattutto radicata nel Nord Est,in città come Udine, Vicenza, Conegliano e Treviso. Tuttavia è possibile aprire un conto corrente online molto vantaggioso, il ContoZero. Anche in questo caso non ci sono spese di gestione, la carta bancomat è gratuita, come pure l'internet banking e si può effettuare prelevamenti bancomat gratuiti in qualunque sportello in area Euro. Per i clienti italiani non serviti dalle sue filiali, la Sparkasse ha creato una filiale virtuale,contattabile facilmente da numero verde dalle 08.00 alle 18.00 di sera.

Si muove nella stessa direzione anche la Credem, con il conto SenzaSpese Web. Anche in questo caso il canone mensile è gratuito, i prelievi bancomat sono tutti gratuiti presso la stessa banca, mentre 30 gratuiti sono garantiti sulle altre banche, i bonifici internet sono tutti gratis, e l'internet banking gratis nel caso venga effettuato almeno un pagamento via internet.

StileVirtuoso di Banca Carige permette, invece, di abbattere il canone annuo di 3€ al mese e di trasformarsi in un conto gratuito, facendo almeno un'operazione dispositiva (bonifico,giroconto, pagamento utenza, ricarica cellulare, ecc.), utilizzando il servizio Online Family.

Ma a spingersi più in là di tutti è stato solo Conto Arancio di Ing Direct, che permette anche di abbattere le spese sull'imposta di bollo, facendosi accreditare almeno tre stipendi/pensioni od avendo un saldo attivo maggiore di 3.000€.

  • Fonte:
  • bebancario.it

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016