Excite

Come valutare un'azienda dal bilancio del 2015: punti di vista e consigli utili

Al fine di valutare in maniera opportuna e puntale un’azienda occorre imparare a leggere il bilancio della stessa. Il bilancio dovrebbe rispecchiare l'andamento di una società in tutti i suoi aspetti. Non ci sono voci del bilancio che sono più importanti di altre, ma ci sono voci alle quali occorre dare maggiore attenzione rispetto ad altre.

    Getty Images

Punti di vista differenti

Il fatturato è un dato rilevante nel bilancio ma non è il più importante. Quando si legge un bilancio si possono adottare diversi punti di vista: economico, fiscale, finanziario, civilistico o industriale.

Scopri come imparare a leggere un bilancio

Questi punti di vista sono chiaramente distinti e non sono neanche tutti quelli possibili. Un bilancio chiaro dal punto di vista finanziario, per esempio, può non contenere elementi utili dal punto di vista industriale. Anche i risultati possono essere differenti a seconda del tipo di visione che si adotta. Un bilancio ottimo dal punto di vista economico può, invece, presentare problemi dal punto di vista finanziario.

Riclassificazione e voci di bilancio

Per correttezza di informazioni, va detto che un solo bilancio non è adatto a mostrare in modo chiaro tutti gli aspetti di un'azienda. Pertanto sui bilanci si fanno riclassificazioni, le quali uniscono o dividono le diverse voci con logiche differenti, oppure si utilizzano indici, che sono dei calcoli tra le voci di bilancio. Spesso anche questo non è sufficiente ed è di conseguenza necessaria una contabilità differente per raccogliere dall'origine tutti i dati di interesse. È inoltre utile analizzare un bilancio confrontandone il risultato con gli esercizi precedenti (l'anno precedente deve essere riportato a fianco) e con quello di aziende analoghe che operano nello stesso settore.

Scopri la decrescita felice

Il bilancio contiene solo numeri. A quanto ammontano le spese, quanto valgono le cose che si posseggono, il tutto raggruppato per voci e seguendo un ordine stabilito. La prima parte del bilancio è costituita dallo Stato Partimoniale, la seconda dal Conto Economico. Lo stato patrimoniale descrive come è costituito il patrimonio dell'azienda. Il conto economico descrive i costi ed i ricavi dell'azienda. Letti, valutati e analizzati attentamente i due componenti si potrà avere un’idea più chiara sullo stato di salute dell’azienda di riferimento.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016