Excite

Come si ottiene il prestito per i nuovi nati

Il prestito del Fondo di credito per i nuovi nati istituito dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia è stato prorogato con l'articolo 12, legge 183, del 12 novembre 2011 a favore dei bimbi nati o adottati negli anni 2012, 2013 e 2014. Questa forma di sostegno alle famiglie è indipendente dal reddito ed è a tasso agevolato: ecco come si ottiene il prestito per i nuovi nati.

Il finanziamento a tasso agevolato: come ottenerlo

Il prestito a tasso agevolato per i nuovi nati è stato prorogato fino al 2014 e questo rappresenta un tangibile aiuto per le famiglie che con la nascita di un figlio devono affrontare spese impegnative. La richiesta di prestito non può superare i 5000 euro e deve essere presentata alle banche che hanno aderito all'iniziativa promossa dal Governo, Dipartimento Politiche per la Famiglia: la presentazione della domanda può essere fatta entro il 30 giugno dell'anno successivo alla nascita o all'adozione del bambino. La somma richiesta deve essere restituita nell'arco di 5 anni.

Come si ottiene il prestito per i nuovi nati avviene attraverso una domanda che deve essere rivolta alle banche o agli intermediari finanziari aderenti all'iniziativa e che sono reperibili sul sito fondonuovinati.it e su abi.it, la valutazione circa l’ammissione al finanziamento è di pertinenza della banca. La domanda viene fatta compilando un modulo fornito dall'Istituto di Credito stesso in cui si dichiarano, con autocertificazione, le proprie generalità e quelle del bambino nato o adottato, il nome di chi esercita la patria potestà e, nel caso questa sia condivisa, anche le generalità dell'altro esercente. Inoltre deve essere dichiarato che il prestito richiesto è solo uno per ogni minore. Per quanto riguarda il piano di ammortamento del debito questo deve essere concordato con l'Istituto che eroga il prestito e può avvenire in una unica soluzione o con pagamenti rateali.

Bambini adottati: i dati da inserire nella domanda

Per le adozioni nazionali nella compilazione del modulo si fa riferimento alla data dell'affidamento preadottivo o di adozione definitiva, se l'adozione, invece, è internazionale si fa riferimento alla data del provvedimento di autorizzazione all’ingresso del minore. Come si ottiene il prestito per i nuovi nati dipende anche dalla veridicità di quanto dichiarato nella compilazione della domanda: se sono state fatte dichiarazioni non veritiere il prestito viene revocato.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016