Excite

Come ottenere gli assegni familiari

La famiglia è ancora un'istituzione su cui si fonda l'Italia. Prendersi cura dei propri cari, assumersi le responsabilità che quest'impegno comporta, diventa sempre più difficile, tra crisi economiche, dolorose separazioni, difficoltà lavorative. Però c'è anche un aspetto importante in questo contesto, lo Stato, infatti, riconosce ancora questo nucleo di persone come fondamentale e per tale motivo offre un contributo economico ai lavoratori per sostenere i coniugi e i figli a carico. Ecco quindi una guida su come ottenere gli assegni familiari.

I requisiti per ricevere l'assegno familiare

Per capire come ottenere gli assegni familiari bisogna rientrare in determinate richieste che l'Inps, l'ente che eroga il contributo, fa a coloro che presentano la domanda. Infatti, gli assegni spettano ai lavoratori dipendenti ancora in attività, ai cassaintegrati, a quelli in mobilità, ai disoccupati indennizzati, quelli che sono in malattia o in maternità, ai pensionati e anche a coloro che hanno un contratto a termine. Inoltre una degli elementi più importanti da considerare è il reddito familiare che non deve superare un limite prefissato ogni anno per legge, ed è l'insieme di quello che guadagna colui che ha richiesto il contributo, più quello di tutti coloro che fanno parte della famiglia.

Altri requisiti riguardano i familiari che possono beneficiare di questa opportunità:

  • il coniuge
  • i figli o equiparati come quelli legittimati, adottivi, legalmente riconosciuti o nati da precedente matrimonio fino a 18 anni, se apprendisti o studenti di scuola media inferiore fino a 21 anni, se universitari fino a 26 anni
  • inabili al lavoro
  • i fratelli, le sorelle e i nipoti
  • i familiari di cittadini stranieri residenti in Paesi con cui è stata stabilita una convenzione internazionale

La domanda per ricevere l'assegno familiare fa fatta all'Inps di persona o ci si può far aiutare dal Patronato più vicino, che si occupa di tutta la parte burocratica. In entrambi i casi bisognerà riempire il modulo della domanda con tutti i dati relativi alla propria famiglia e al proprio reddito.

Altre informazioni sugli assegni familiari

Una volta capito come ottenere gli assegni familiari bisogna attendere che la domanda risulti idonea, poi, avverrà il pagamento attraverso un aumento in busta paga del lavoratore o con un assegno circolare spedito al richiedente, se questi è disoccupato. Per quanto riguarda eventuali arretrati questo diritto va in prescrizione dopo 5 anni. Per tutte le altre informazioni visitate il sito www.inps.it

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016