Excite

Come investire i soldi: alle Poste ci sono buone opportunità

Tra gli investimenti più popolari vi sono quelli da effettuare presso le Poste. Se si intende investire dei soldi e non si sa a quale ente affidarli per la gestione, perché non ci si sente sicuri riguardo ai possibili rendimenti, visto il periodo economico non semplice che stiamo attraversando i buoni fruttiferi a 18 mesi sono un buon punto di riferimento.

    Getty Images

I buoni fruttiferi postali

I buoni appartenenti a questa tipologia di investimento non produrranno il tasso di interesse praticato dalle banche o dalle stesse Poste Italiane negli anni '90, ma rappresentano in ogni caso un mezzo sicuro per ritrovare allo scadere dei 18 mesi la stessa somma con una piccola maggiorazione, che sarebbe l'interesse.

Scopri come investire in Bot

Presso un ufficio postale si sottoscrivere un Buono Fruttifero Postale a 18 mesi; è possibile pagare in contanti, come anche con addebito su conto corrente. È possibile addebitare l' importo del buono fruttifero sul proprio libretto postale). La serie attualmente disponibile è la D50, con un tasso di interesse dello 0,25 % alla fine del primo semestre, dello 0,37 % alla fine del secondo semestre e dello 0,58 % alla fine del terzo semestre; tutto ciò significa che soltanto allo scadere del periodo semestrale saranno riconosciuti gli interessi, prima di allora viene rimborsato soltanto il capitale. Il titolo è nominativo, significa quindi che soltanto l' intestatario (o gli intestatari) avranno la possibilità di ottenere il rimborso.

Possibili alternative

È prevista anche la cointestazione del buono fruttifero, cioè la possibilità di intestare lo stesso titolo contemporaneamente a 2 persone: da ciò consegue che anche solo uno dei cointestatari potrà ottenere il rimborso del titolo.

Scopri come investire in Borsa

L' operatore fornirà la documentazione necessaria da compilare per la sottoscrizione del Buono Fruttifero e dopo la consegna del contante (o l' addebito su conto corrente) verrà consegnato materialmente il titolo, senza la cui presentazione in originale non è possibile ottenere il rimborso.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016