Excite

Che Banca! : offerta mutui

Ecco uno specchietto direttamente da Che Banca! sui mutui offerti al 2011.

Mutuo Fisso

E' un mutuo a tasso fisso con tasso stabilito al momento della sottoscrizione. L'importo della rata rimane, perciò, costante nel tempo. Il vantaggio sta nel sapere esattamente quale sarà l'importo della rata per tutta la durata del mutuo senza incorrere in spiacevoli sorprese.

Mutuo Risparmio

E' un mutuo a tasso variabile collegato al conto corrente. L'innovazione sta nel fatto che Che Banca! premia i suoi correntisti abbassando l'importo della rata del mutuo in maniera proporzionale alla quantità di soldi depositati sul conto corrente. Inoltre è possibile collegare fino a 4 conti (anche intestati a persone con le quali non si ha nessuno particolare tipo di legame) per concorrere all'abbassamento dell'importo della rata del mutuo. I risparmi sui conti correnti non sono vincolati in alcun modo.

Mutuo Variabile

E' un classico mutuo a tasso variabile. L'andamento è collegato, mensilmente, all'andamento dell'indice per eccellezza dei mutui a tasso variabile: l'Euribor a 1 mese. Con questo tipo di mutuo è possibile sfruttare i vantaggi dei ribassi dei tassi di interesse, assumendosi però i rischi di eventuali rialzi che influiscono, ovviamente, sull'importo della rata.

Mutuo Variabile con CAP

E' un particolare mutuo a tasso variabile che prevede, però, un tetto (il CAP appunto) oltre il quale il tasso non può aumentare. Per il resto è indicizzato all' Euribor a 1 mese come nel caso del mutuo a tasso variabile classico. Il vantaggio risiede nello sfruttare i momenti di ribasso dei tassi di interesse, con una protezione però in caso di eccessivi rialzi.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016