Excite

Carte di Credito, Barclays acquisisce il business Citibank in Italia

La notizia è di quelle che lasciano il segno: nel segmento finanziario si stanno riassettando gli equilibri, un mercato che ha risentito a livello mondiale della crisi e che per il 2010 prevede grandi opere di riorganizzazione, e la prima mossa la fa Barclays Italia che acquista il business italiano delle carte di credito di Citibank.

Un’ operazione da 234 milioni di euro di patrimonio lordo, per un totale di circa 197 mila carte di credito che la famosa azienda di servizi finanziari ha rilevato da Citigroup. Una volta ottenuto il via libera delle Autorità dell’ Antitrust e l’ ok dei sindacati, Barclays ha in programma l’ attuazione di un programma di integrazione del business rilevato da Citibank con le attività del Gruppo già attive nel settore. Le carte di credito Citi sul mercato verranno successivamente contrassegnate con marchio Barclaycard, concludendo definitivamente le operazioni di acquisto di base-clienti.

Il passaggio dell’ intero Business Citi al gruppo Barclays, compresa l’ integrazione dei dipendenti nel nuovo asset societario, si prevede possa concludersi entro il primo trimestre 2010. In merito alla nuova acquisizione di Barclays Italia, lo Chief Executive di Barclays Global Retail Banking - Western Europe Leo Salom ha dichiarato 'questa acquisizione e' ottimale per accrescere ulteriormente il nostro business carte in Italia e piu' in generale rappresenta un ulteriore importante passo per il nostro sviluppo complessivo'.

(foto © commons.wikimedia.org)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016