Excite

Carta di credito ricaricabile gratuita: quale scegliere?

All'interno del mondo della carte di credito, è difficile riuscire a destreggiarsi tra le molteplici soluzioni proposte.

Tutti coloro che sono alla ricerca di una carta di credito ricaricabile gratuita, hanno la possibilità di scegliere tra le varie proposte bancarie.

Postepay digitale

Questa carta di credito viene rilasciata direttamente dal gruppo Poste Italiane, presso una delle sue filiali sparse in tutto il territorio nazionale. La sua durata di 2 anni, permette di raggiungere un platfond massimo di 1.000 € e di eseguire al suo interno operazioni per un massimo di 2.500 €. I suoi costi di emissione, attivazione, pagamento e blocco sono completamente gratuiti. E' possibile ricaricare la Postepay digitale accedendo al sito Poste.it, oppure recandosi presso uno degli uffici postali presenti nella propria città, dagli ATM Postamat, tramite la Sim PosteMobile oppure presso Tabaccai e Ricevitorie Sisal convenzionati. Circuito di transizione: Visa Electron.

IW Bag

Iw Bag è la carta di credito ricaricabile proposta da IW Bank: grazie al suo circuito Visa Electron, è possibile l'acquisto presso milioni di negozi in tutto il mondo e di siti internet in tutta sicurezza. Non essendo collegata ad alcun conto corrente, permette di limitare al massimo il rischio di frode. Il platfond massimo è di 3.000 €. E' possibile ricevere a domicilio e gratuitamente la carta. Non sono previste spese annue di utilizzo se la carta subisce almeno una ricarica l'anno. E' possibile usufruire del servizio di notifica tramite mail mentre, grazie a SMSOnline, è possibile consultare l'estratto conto mensile, il saldo disponibile in tempo reale, la lista dei movimenti effettuati.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016