Excite

Carta di credito prepagata, quale la più conveniente?

Le carte prepagate sono state introdotte come strumento dipagamento sicuro per effettuare le transazioni online: con queste carte, infatti, non si corre il rischio di veder il proprio conto prosciugato daitruffatori della rete, che, specialmente nei primi periodi in cui si sviluppava l'e-commerce, sfruttavanole falle dei sistemi per rubare codici e vutoare i conti. Con la carta prepagata, invece, si è assistito a un'evoluzione delpagamento virtuale: la carta non è più legata al conto corrente,  ha un deposito a se, esaurito il quale non si può andare oltre, evitando quindiindebitamenti non leciti; a questo sono stati aggiunti sistemi di pagamentonotevolmente più sicuri, che hanno ridotto drasticamente le possibilità di truffa. Le carte prepagate ad oggi sono molto numerose e offrono servizi diversi l'una dall'altra, comportandosi quasi da veri e propri conti correnti di deposito, rivoluzionando le abitudini degli italiani; ciò rende impossibile individuare in assoluto la carta di credito prepagata più conveniente.

PayPal

E' sicuramente una delle prepagate più diffuse, grazie alla facilità di ottenimento e al costo ridotto. L'attivazione costa infatti 5,00€ e può essere sottoscritta da chiunque sia in possesso di un docuemento di identità valido. Consente spostamenti fino a 10.000,00€ e il costo di ricarica è di 0,90€; consente di effettuare acquisti su internet e in tutti gli esercizi commerciali che espongono il marchio Mastercard. Il taglio minimo di ricarica è 10,00€.

PostePay

Anche la PostePay è molto diffusa, il numero di PostePay e PayPal quasi si equiparano; è la carta ricaricabile erogata dalle Poste Italiane, che consente di effettuare acquisti su internet e in tutti gli esercizi commerciali che espongono il marchio Visa. Tramite internet, dal sito dedicato, è possibile pagare bollettini postali ed effettuare ricariche telefoniche dei principali gestori italiani di telefonia mobile. Il costo della ricarica varia tra 1,00€ (se effettuata c/o uno sportello postale) e 2,00€ (se effettuata presso una ricevitoria autorizzata).

Lottomaticard

E' una carta prepagata che ancora non ha avuto una grande diffusione, ma che è un ottimo strumento di pagamento; può essere definita come la sorella minore della PayPal, appartiene al circuito Mastercard e offre tutti i servizi e le condizioni della PayPal, tranne che nella quantità di denaro che può essere movimentato: in un anno la carta può muovere massimo 2.500,00€, che corrisponde anche al limite massimo consentito disponibile sulla carta.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016