Excite

Cariparma: la carta di credito per i fan del Rugby

Oltre a pagare il biglietto allo stadio, gli amanti del Rugby dispongono anche di un mezzo indiretto per sostenere il proprio sport preferito: aprire un conto con Cariparma. Sponsor nazionale di rugby, Cariparma esibisce il suo sostegno a questo sport con la nuovissima carta di credito ufficiale della squadra nazionale. Benché principalmente rivolta ai fan del rugby, la carta è ovviamente richiedibile da tutti i clienti dell'istituto di credito parmense.

La carta Cariparma può essere abbinata al circuito Visa o Mastercard, assicurando così ampia fruibilità in Italia come all'estero. In ogni parte del mondo sarà possibile prelevare denaro contante, effettuare il pagamento di acquisti, tanto nei negozi come su Internet.

Soprattutto in quest'ultimo caso, essendo questa una carta di credito con massimale fisso, è da ritenersi più sicura per le transazioni online di altre che non prevedono limiti di spesa. Il limite standard con cui viene emessa è di 1.600 euro, modificabile su richiesta entro un massimo di 5 mila euro e un minimo di 1.300 euro.

Per ottenere la carta Rugby di Cariparma è necessario versare una quota annuale di adesione pari a 30,99 euro. In ogni momento sarà possibile richiedere una carta aggiuntiva o familiare al costo di 25,82 euro.

Gli altri oneri previsti con la carta di Cariparma sono riservati all'invio dell'estratto conto: 1,03 euro contro gli 0,0 euro se si sceglie invece di riceverlo via Internet. Viene poi applicata una commissione di 0,77 euro sull'acquisto del carburante e il versamento di 10,33 euro nel caso si debba richieda l'emissione di una carta di rimpiazzo.

(foto © cms.demo.ellecisystem.it)

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016