Excite

Cambiare banca e conto corrente: tempi tecnici e diritti del cliente

Cambiare banca e di conseguenza trasferire il proprio conto corrente con tutti i servizi correlati è un’operazione che solo negli ultimi anni è diventata più abbordabile e veloce. Il primo passo è stato fatto con la portabilità dei mutui che ha aperto le porte al cambiamento di banca. Un’azione che all’estero nei paesi capitalisti è considerata la norma e che invece in Italia è stata a lungo ostacolata anche se non in maniera ufficiale dagli istituti bancari.

    Getty Images

Le garanzie per l'utente

La recente azione del Governo ha portato alla definizione, almeno teorica, dei tempi e dei modi che sottendono al cambiamento di banca e di conto corrente. Innanzitutto il cambiamento deve essere assolutamente gratuito. Il cliente non deve essere gravato di spese di portabilità o di oneri di qualsiasi genere. Il secondo fattore che le banche devono garantire è il tempo necessario al passaggio.

Scopri come funzionano le carte di credito

All’atto della sottoscrizione deve essere già garantito un tempo massimo di portabilità e eventuali cambiamenti in tal senso devono essere immediatamente comunicati al correntista. Purtroppo in Italia i tempi sono ancora piuttosto variabili. Ci sono banche che garantiscono il completo passaggio in massimo una settimana. Non sono rari i casi, però, di banche che superano le due settimane di attesa.

Reclami e supporti

Dal punto di vista dei tempi c’è da dire che le banche online hanno, per loro stessa natura, dei tempi più rapidi per il passaggio di tutte le utente e tutti i servizi ad una nuova banca. In caso di inadempienza della banca ci si può rivolgere all’Arbitro Bancario Finanziario che provvederà, in caso di esito positivo del reclamo, a far risarcire il cliente.

Scopri cosa sono i fondi pensione

Per maggiori informazioni esistono documenti ufficiali della Banca d’Italia, “Il conto corrente in parole semplici”, e dell’Associazione Bancaria, “Quattro cose da sapere per chiudere un conto e trasferire su uno nuovi i conti e i servizi di pagamento collegati”.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016