Excite

Calcolo leasing, fondamentale la scelta della maxirata

Quando un automobilista punta ad acquistare un'automobile stipulando un contratto di leasing, è bene presentarsi dal concessionario con le idee chiare, stimando ad esempio se poi si vorrà restituire l'auto oppure acquistarla con la maxi-rata finale.

Il valore dell'automobile finanziato attraverso un contratto di leasing prevede infatti di norma che il concessionario per il calcolo leasing predisponga una maxi-rata iniziale, una maxi-rata finale ed un canone mensile per l'utilizzo dell'autovettura.

Se l'automobilista intende al termine del contratto acquistare l'automobile, ed ha al momento disponibilità finanziarie, allora nel calcolo leasing può puntare su una maxi rata iniziale anche del 30-35%, in modo tale da "alleggerire" la maxi-rata finale all'atto dell'acquisto dell'automobile. Se invece l'automobilista intende restituire a conclusione del leasing l'automobile perché è solito viaggiare con un'auto nuova ogni due/tre anni, allora il consiglio è quello di strappare al concessionario condizioni che prevedano una maxi-rata iniziale bassa o nulla.

In tal caso è infatti più comodo pagare un canone mensile di utilizzo più elevato piuttosto che pagare una elevata maxi-rata iniziale su un veicolo che l'automobilista a conclusione del contratto è intenzionato a restituire; l'automobilista, tra l'altro, non è obbligato a svelare al concessionario quali siano le reali intenzioni di cedere o acquistare l'automobile a conclusione del contratto di leasing.

Ad esempio, per una vettura avente un valore di 20 mila euro, e per chi punta a conclusione del leasing a restituire l'auto, l'automobilista può optare per un maxi-rata iniziale del 5%, pari ad appena 1.000 euro e, supponendo una durata del leasing di cinque anni, tasso al 9%, e maxi-rata finale al 40% del valore dell'auto, l'automobilista pagherà nel corso del contratto di leasing una rata mensile pari a poco più di 280 euro. Chi invece a fine contratto punta ad acquistare l'auto, con le condizioni di durata e tasso sopra elencate, può optare, ad esempio, per una maxi-rata iniziale al 35%, una maxi-rata finale del 40%, e un canone di utilizzo mensile pari ad appena 160 euro per cinque anni.

finanza.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016